Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fino allo scorso marzo è stato presidente dell'Acli trevigiana

E' ANDREA CITRON PRESIDENTE DI ACLI VENETO

Coneglianese, raccoglie il testimone del vicentino Andrea Luzi


TREVISO - È Andrea Citron, 42 anni, trevigiano originario di Conegliano, il nuovo presidente delle Acli del Veneto. Raccoglie il testimone dal vicentino Andrea Luzi.

Il Consiglio regionale dell’organizzazione cristiana dei lavoratori, fondata settant’anni fa da Achille Grandi, ha espresso il nuovo presidente ieri sera (giovedì 28 aprile) nella prima riunione dopo che l’Assemblea regionale dei delegati, il 16 aprile scorso a Castelfranco Veneto, aveva rinnovato l’organismo regionale.

Citron, sposato e con un figlio di sei anni, ha una lunga militanza nelle Acli: è stato fino al marzo scorso, per due mandati, presidente delle Acli di Treviso, dopo essersi fatto apprezzare come responsabile del settore immigrazione e come membro della presidenza nazionale di Ipsia, l’organizzazione non governativa delle Acli che si occupa di cooperazione allo sviluppo; ricopre tutt’ora ruoli di rilievo a livello nazionale.

Nel suo mandato, della durata di quattro anni, Andrea Citron sarà affiancato da un ufficio di presidenza rappresentativo di tutte le province venete: Cristian Rosteghin, con il ruolo di vicepresidente vicario (Venezia), Fiorenzo De Col (Belluno), Gianni Cremonese (Padova), Luca Gianesella (Rovigo), Laura Vacilotto (Treviso), Paolo Grigolato (Venezia), Andrea Luzi (Vicenza) e Italo Sandrini (Verona).

Nel link l'intervista registrata lo scorso marzo, in preparazione del Congresso provinciale di questa primavera.


Galleria fotograficaGalleria fotografica

 

Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
16/03/2016 - Acli, un congresso eco-sostenibile e a prova di bimbo