Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/204: TERZO "RITORNO" PER TIGER WOODS

Al Genesis Open non passa il taglio, vince Bubba Watson


TREVISO - È il terzo riscontro alla ripresa di Tiger Woods, forse il decisivo, dopo la lunga assenza seguita ai due interventi chirurgici. Il Genesis Open, torneo del PGA Tour, si disputa sul percorso del Riviera CC, a Pacific Palisades in California. Lo ha combattuto undici volte senza mai...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oltre 300 persone all'incontro con il giornalista e storico

"LA MEMORIA ANTIDOTO CONTRO L'IMBARBARIMENTO"

Paolo Mieli rilegge storia ed attualità a Conegliano


CONEGLIANO - La memoria come antidoto all'imbarbarimento delle coscienze. E' la lezione, valida in ogni epoca, proposta da Paolo Mieli. L'ex direttore del Corriere della Sera, storico e saggista, è stato protagonista di un incontro, promosso dall'amministrazione comunale, al Teato Toniolo, prendendo spunto dal suo ultimo libro, dedicato proprio a questo tema. Davati ad un'affollata platea di oltre trecento persone (n prima fila il prefetto Laura Lega, il presidente della Provincia Leonardo Muraro e il presiedente della Fondazione Fabbri, Gustino Moro), conversando con Adriana Rasera, Mieli ha ripercorso con occhio disincantato fatti grandi e piccoli, noti e e meno noti, della storia. Ed ha dimostrato come anche episodi e personaggi lontani secoli non cessino tuttora di interrogarci e, se interpretati nel modo corretto, possano offrire sempre nuove chiavi per leggere il presente. Quell'attualità su cui il giornalista non ha peraltro mancato di soffermarsi spesso nel corso della sua riflessione pubblica.
L’evento, sostenuto da Ascotrade,, Vetro Commerciale e Hotel Villa Abbazia, godeva del patrocinio anche della Provincia di Treviso e dei comuni di Farra di Soligo, Mareno di Piave, Pieve di Soligo, San Pietro di Feletto, Santa Lucia di Piave, Susegana, Tarzo, Vittorio Veneto