Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Esordio nei playoff, gara molto combattuta con due espulsi

ZANARDO-CASELLA, TREVISO ELIMINA IL LIAPIAVE 2-0

Appuntamento domenica prossima al Tenni con il SandonÓ


TREVISO - Missione compiuta, il Treviso approda al secondo turno dei playoff eliminando il Liapiave. Tutto si è deciso nella ripresa: punteggio sbloccato da un rigore piuttosto dubbio trasformato da Zanardo, e dopo due espulsioni, una per parte, il raddoppioo è stato firmato da Casella nel reecupero. Nel secondo turno i biancocelesti affronteranno domenica al Tenni il Sandonà, che ha battuto 2-1 il Real Martellago.

TREVISO-LIAPIAVE 1-0

TREVISO (4-4-2): Schincariol 6.5; Sagui 6 (st 30' Di Salvo sv), Giovannini 7, Bellotto 7, Donè 6.5; Biondo 6, Casella 7, Granati 6.5, Moretti 6 (st 40' Mastellotto sv); Zanardo 6.5, Moretto 5.5 (st 32' Cattelan sv). A disp. Gottardi, Prosdocimi, Antonioli, Furlanetto. All. Ottoni 6.5.
LIAPIAVE (4-3-3): Dal Bo 6; Bortoluzzi 6 (st 35' Boro sv), Bortot 5, Cittadini 6, Fiorotto 6; Gagno 6.5 (st 1' Florean 5), Pettenà 6, Benetton 5.5; El Bakahtaoui 5.5 (st 18' Dal Mas 6), Abazi 6, Furlan 6. A disp. Fuser, Cattai, Basei, Manzan. All. Piovesan 6.5
ARBITRO: Scialla di Vicenza 5.5.
MARCATORI: st 16' rig. Zanardo, 47' Casella.

NOTE Giornata variabile. Angoli 7-6 per il Liapiave. Espulsi st 16’ Bortot e 29’ Zanardo entrambi per doppia ammonizione. Ammoniti: Fiorotto, Zanardo, Pettenà, Biondo e Donè. Spett. 693 Rec. 1’-6’.

PRIMO TEMPO

5': a seguito di calcio d'angolo pallone invitante al limite per Gagno che però liscia clamorosamente.
12':
bel cross da sinistra di Bortoluzzi, l’incornata di Abazi è debole e centrale.

17’ conclusione da fuori di Gagno, Schincariol para a terra.
20': altro tiro dalla distanza, stavolta di Furlan, vola a respingere Schincariol.

22': ammonito Fiorotto.
23': Casella serve Moretti in area, tiro rimpallato in corner.

26’: Moretti ha una grande chance dal limite ma spara sopra la traversa.
29': Donè fa tutto da solo, parte da sinistra e si accentra, botta troppo alta.
30': ammonito Zanardo.
42': Gagno si presenta davanti a Schincariol che riesce a respingere.
Un minuto di recupero.

FINE DEL PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

3': infortunio a Giovannini, che resta a terra 3 minuti. Poi si riprende.
6': ci prova Zanardo dal limite, troppo alto.
12': infortunio a Pettenà, che si rialza dopo 2 minuti.
16': Treviso in vantaggio. Calcio di rigore per atterramento di Zanardo da parte di Bortot: Zanardo trasforma. Bortot ammonito, poi espulso per proteste.
20': ammonito Pettenà.
29': tiro cross di Moretti che prende la traversa, sulla palla si avventa Zanardo che va a terra, per l'arbitro è simulazione. Secondo giallo ed espulsione.
38': tiro da 25 metri di Casella, Dal Bo blocca in due tempi.
40': ammonito Biondo.
42': da corner mischia gigantesca vicino a Schincariol: rinvia Bellotto.
43': ci prova Benetton da fuori, pallone a fil di palo.
Assedio finale del Liapiave.
45': il Treviso spreca un contropiede 4 contro 2.
45': ammonito Donè.
6 minuti di recupero.
47': raddoppio del Treviso. Casella smarcato al limite entra in area e in diagonale trafigge Dal Bo.

693 spettatori

FINE DELLA PARTITA