Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/337: L'INGLESE MCGOWAN RE DEL 77░ OPEN D'ITALIA

Migliore degli azzurri il vicentino Guido Migliozzi


POZZOLENGO - Giunge alla 77esima edizione l'Open d'Italia, massima rassegna del golf tricolore, nonché una delle più antiche dell’European Tour. Si gioca a porte chiuse allo Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo, splendido percorso che si estende attorno ad...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, per˛, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Esordio nei playoff, gara molto combattuta con due espulsi

ZANARDO-CASELLA, TREVISO ELIMINA IL LIAPIAVE 2-0

Appuntamento domenica prossima al Tenni con il SandonÓ


TREVISO - Missione compiuta, il Treviso approda al secondo turno dei playoff eliminando il Liapiave. Tutto si è deciso nella ripresa: punteggio sbloccato da un rigore piuttosto dubbio trasformato da Zanardo, e dopo due espulsioni, una per parte, il raddoppioo è stato firmato da Casella nel reecupero. Nel secondo turno i biancocelesti affronteranno domenica al Tenni il Sandonà, che ha battuto 2-1 il Real Martellago.

TREVISO-LIAPIAVE 1-0

TREVISO (4-4-2): Schincariol 6.5; Sagui 6 (st 30' Di Salvo sv), Giovannini 7, Bellotto 7, Donè 6.5; Biondo 6, Casella 7, Granati 6.5, Moretti 6 (st 40' Mastellotto sv); Zanardo 6.5, Moretto 5.5 (st 32' Cattelan sv). A disp. Gottardi, Prosdocimi, Antonioli, Furlanetto. All. Ottoni 6.5.
LIAPIAVE (4-3-3): Dal Bo 6; Bortoluzzi 6 (st 35' Boro sv), Bortot 5, Cittadini 6, Fiorotto 6; Gagno 6.5 (st 1' Florean 5), Pettenà 6, Benetton 5.5; El Bakahtaoui 5.5 (st 18' Dal Mas 6), Abazi 6, Furlan 6. A disp. Fuser, Cattai, Basei, Manzan. All. Piovesan 6.5
ARBITRO: Scialla di Vicenza 5.5.
MARCATORI: st 16' rig. Zanardo, 47' Casella.

NOTE Giornata variabile. Angoli 7-6 per il Liapiave. Espulsi st 16’ Bortot e 29’ Zanardo entrambi per doppia ammonizione. Ammoniti: Fiorotto, Zanardo, Pettenà, Biondo e Donè. Spett. 693 Rec. 1’-6’.

PRIMO TEMPO

5': a seguito di calcio d'angolo pallone invitante al limite per Gagno che però liscia clamorosamente.
12':
bel cross da sinistra di Bortoluzzi, l’incornata di Abazi è debole e centrale.

17’ conclusione da fuori di Gagno, Schincariol para a terra.
20': altro tiro dalla distanza, stavolta di Furlan, vola a respingere Schincariol.

22': ammonito Fiorotto.
23': Casella serve Moretti in area, tiro rimpallato in corner.

26’: Moretti ha una grande chance dal limite ma spara sopra la traversa.
29': Donè fa tutto da solo, parte da sinistra e si accentra, botta troppo alta.
30': ammonito Zanardo.
42': Gagno si presenta davanti a Schincariol che riesce a respingere.
Un minuto di recupero.

FINE DEL PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

3': infortunio a Giovannini, che resta a terra 3 minuti. Poi si riprende.
6': ci prova Zanardo dal limite, troppo alto.
12': infortunio a Pettenà, che si rialza dopo 2 minuti.
16': Treviso in vantaggio. Calcio di rigore per atterramento di Zanardo da parte di Bortot: Zanardo trasforma. Bortot ammonito, poi espulso per proteste.
20': ammonito Pettenà.
29': tiro cross di Moretti che prende la traversa, sulla palla si avventa Zanardo che va a terra, per l'arbitro è simulazione. Secondo giallo ed espulsione.
38': tiro da 25 metri di Casella, Dal Bo blocca in due tempi.
40': ammonito Biondo.
42': da corner mischia gigantesca vicino a Schincariol: rinvia Bellotto.
43': ci prova Benetton da fuori, pallone a fil di palo.
Assedio finale del Liapiave.
45': il Treviso spreca un contropiede 4 contro 2.
45': ammonito Donè.
6 minuti di recupero.
47': raddoppio del Treviso. Casella smarcato al limite entra in area e in diagonale trafigge Dal Bo.

693 spettatori

FINE DELLA PARTITA