Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA ╚ SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Esordio nei playoff, gara molto combattuta con due espulsi

ZANARDO-CASELLA, TREVISO ELIMINA IL LIAPIAVE 2-0

Appuntamento domenica prossima al Tenni con il SandonÓ


TREVISO - Missione compiuta, il Treviso approda al secondo turno dei playoff eliminando il Liapiave. Tutto si è deciso nella ripresa: punteggio sbloccato da un rigore piuttosto dubbio trasformato da Zanardo, e dopo due espulsioni, una per parte, il raddoppioo è stato firmato da Casella nel reecupero. Nel secondo turno i biancocelesti affronteranno domenica al Tenni il Sandonà, che ha battuto 2-1 il Real Martellago.

TREVISO-LIAPIAVE 1-0

TREVISO (4-4-2): Schincariol 6.5; Sagui 6 (st 30' Di Salvo sv), Giovannini 7, Bellotto 7, Donè 6.5; Biondo 6, Casella 7, Granati 6.5, Moretti 6 (st 40' Mastellotto sv); Zanardo 6.5, Moretto 5.5 (st 32' Cattelan sv). A disp. Gottardi, Prosdocimi, Antonioli, Furlanetto. All. Ottoni 6.5.
LIAPIAVE (4-3-3): Dal Bo 6; Bortoluzzi 6 (st 35' Boro sv), Bortot 5, Cittadini 6, Fiorotto 6; Gagno 6.5 (st 1' Florean 5), Pettenà 6, Benetton 5.5; El Bakahtaoui 5.5 (st 18' Dal Mas 6), Abazi 6, Furlan 6. A disp. Fuser, Cattai, Basei, Manzan. All. Piovesan 6.5
ARBITRO: Scialla di Vicenza 5.5.
MARCATORI: st 16' rig. Zanardo, 47' Casella.

NOTE Giornata variabile. Angoli 7-6 per il Liapiave. Espulsi st 16’ Bortot e 29’ Zanardo entrambi per doppia ammonizione. Ammoniti: Fiorotto, Zanardo, Pettenà, Biondo e Donè. Spett. 693 Rec. 1’-6’.

PRIMO TEMPO

5': a seguito di calcio d'angolo pallone invitante al limite per Gagno che però liscia clamorosamente.
12':
bel cross da sinistra di Bortoluzzi, l’incornata di Abazi è debole e centrale.

17’ conclusione da fuori di Gagno, Schincariol para a terra.
20': altro tiro dalla distanza, stavolta di Furlan, vola a respingere Schincariol.

22': ammonito Fiorotto.
23': Casella serve Moretti in area, tiro rimpallato in corner.

26’: Moretti ha una grande chance dal limite ma spara sopra la traversa.
29': Donè fa tutto da solo, parte da sinistra e si accentra, botta troppo alta.
30': ammonito Zanardo.
42': Gagno si presenta davanti a Schincariol che riesce a respingere.
Un minuto di recupero.

FINE DEL PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

3': infortunio a Giovannini, che resta a terra 3 minuti. Poi si riprende.
6': ci prova Zanardo dal limite, troppo alto.
12': infortunio a Pettenà, che si rialza dopo 2 minuti.
16': Treviso in vantaggio. Calcio di rigore per atterramento di Zanardo da parte di Bortot: Zanardo trasforma. Bortot ammonito, poi espulso per proteste.
20': ammonito Pettenà.
29': tiro cross di Moretti che prende la traversa, sulla palla si avventa Zanardo che va a terra, per l'arbitro è simulazione. Secondo giallo ed espulsione.
38': tiro da 25 metri di Casella, Dal Bo blocca in due tempi.
40': ammonito Biondo.
42': da corner mischia gigantesca vicino a Schincariol: rinvia Bellotto.
43': ci prova Benetton da fuori, pallone a fil di palo.
Assedio finale del Liapiave.
45': il Treviso spreca un contropiede 4 contro 2.
45': ammonito Donè.
6 minuti di recupero.
47': raddoppio del Treviso. Casella smarcato al limite entra in area e in diagonale trafigge Dal Bo.

693 spettatori

FINE DELLA PARTITA