Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gli amici pensavano stesse dormendo, non si è più ripreso

TREVIGIANO 28ENNE MUORE IN DISCOTECA

Filippo Bettin, di Badoere, stroncato da infarto a Jesolo


MORGANO - Si era accasciato su un divanetto della discoteca. Gli amici e la fidanzata che erano con lui, però, nell'immediatezza, non vi avevano fatto troppo caso: pensavano si fosse effetto della stanchezza e di qualche drink di troppo. Solo quando l'hanno riportato nell'appartamento di uno dei componenti della comitiva e messo a letto, si sono accorti che la situazione era ben più grave. Filippo Bettin, 28enne di Badoere di Morgano, era ormai in agonia ed è morto.
Il giovane trevigiano, da tutti soprannominato Bisi, autista e magazziniere alla Plb, ditta del paese natale, stava trascorrendo la nottata tra venerdì e sabato al King's, nota discoteca di Jesolo, dove si trovava in compagnia degli amici per festeggiare il compleanno di uno di loro. All'improvviso il malore ha trasformato una serata di festa in una tragedia. Resisi infine conto di cosa stava succedento, gli altri ragazzi hanno chiamato il 118, che ha inviato nell'abitazione, in via Carducci, un'ambulanza con un medico rianimatore: nonostante tutti gli sforzi, però, per Filippo Bettin non c'è stato più nulla da fare.
I poliziotti del commissariato di Jesolo hanno interrogato gli altri membri del gruppo (una dozzina di persone provenienti dalle province di Treviso e di Padova) per ricostruire l'accaduta. A stroncare il 28enne sarebbe stato un arresto cardiocircolatorio, ma sarà l'autopsia disposta dal magistrato di turno a stabilire le cause precise della morte.