Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lo scopo è riavvicinare i bimbi alla natura, nell'oasi verde a due passi dal centro

LA GHIRADA FRUITS COMPIE TRE ANNI

Un vero e proprio frutteto con alberi comuni e altri ormai dimenticati


TREVISO - Tre anni per la "Ghirada Fruits”, la più giovane creazione di Verde Sport e Laboratorio 0246, inaugurato il 30 aprile 2013, ma è già un punto di riferimento e un luogo di divertimento e di aggregazione per moltissime famiglie e scuole dell’infanzia della Provincia di Treviso.

A margine del parco Primo Sport 0246, il Ghirada Fruits ospita circa venti alberi da frutto: dalla vite al melo, ma anche alberi ormai dimenticati e ignorati, come ad esempio il corbezzolo e il giuggiolo. “Lo scopo del parco- spiega Giorgio Buzzavo, che per primo ha voluto e creduto in un progetto indirizzato ai più piccoli- è infatti riavvicinare i bambini alla natura. Spesso i più piccoli non sanno da dove nascono la frutta, l’uva così, a due passi dal centro storico, abbiamo voluto creare un’oasi verde.”

Il frutteto “Ghirada Fruits” viene visitato sia dai bambini che ogni giorno giocano liberamente nel Parco Primo Sport 0246, ma anche dalle scuole che frequentano il parco. Da tre anni è attiva ed anzi, è consolidata, la collaborazione con Coldiretti Treviso attraverso la Fondazione Campagna Amica e con un contributo della Camera di Commercio di Treviso: in primaverapiù di 200 bambini delle scuole dell’Infanzia del territorio, durante la visita a La Ghirada, parteciperanno anche all’attività didattica condotta da esperti coltivatori delle Aziende Agricole accreditate al circuito “Campagna Amica”: un viaggio, quest’anno, con apicoltori per scoprire i segreti dell’impollinazione, la produzione del miele, ma soprattutto un approccio ad una merenda sana con prodotti naturali. Il primo appuntamento della stagione è stato il 15 aprile, ma le visite andranno avanti fino alla fine del calendario scolastico e ricominceranno poi a settembre.

Ad ogni piccolo visitatore Laboratorio 0246 regala il “kit natura” del perfetto esploratore: il libretto “Il mio frutteto – Piante e Stagioni” con disegni e stickers dei venti alberi presenti nel frutteto di Treviso, un set di pastelli, il magazine di Campagna Amica e ovviamente, come merenda sana, un frutto di stagione.

I dati: il sito www.0246.it da Gennaio 2016 più di 30.000 utenti. Il Parco Primo Sport 0246 è frequentato ogni anno da oltre 3000 bambini delle Scuole dell’infanzia della provincia di Treviso e da circa 10000 bambini in tre anni che hanno accesso libero soprattutto al pomeriggio, ma anche al mattino, grazie alla sensibilità di molti nonni.