Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stasera ore 20.30 Treviso Basket deve assolutamente riscattarsi

GARADUE: DE LONGHI CONTRO CASALE HA LE SPALLE AL MURO

Pillastrini: "Bisogna correre di pi¨ ma non sarÓ decisiva"


TREVISO - De' Longhi con le spalle al muro: domani sera in garadue degli ottavi o batte Casale Monferrato o andrà 2-0, dunque ad un passo dalla eliminazione. Partita dunque di fondamentale importanza per TVB che non potrà fallire ancora. Dice coach Stefano Pillastrini: "Domenica in garauno il nostro approccio alla gara è stato molto buono, quello che ci è mancato è stata la continuità nel gioco. Come prevedibile loro hanno provato a fermare il nostro contropiede facendoci giocare a difesa schierata e ci sono riusciti, in garadue dovremo cambiare alcunecose tra cui cercare di correre di più. Nell'attacco alla difesa schierata abbiamo faticato parecchio, la nostra difesa ha retto bene, ma in attacco dobbiamo di certo fare di più. Nonostante queste pecche pero' ce la siamo giocati fino in fondo contro una squadra molto forte e ben allenata, questo ci deve dare fiducia per domani perchè in fondo nel finale sono stati gli episodi a decidere la partita. Se miglioriamo e facciamo una gara tosta e intensa possiamo ribaltare il risultato. Comunque vada secondo me non sarà quella di domani la partita che decide la serie, ma quello che è certo è che è una partita importantissima e dobbiamo interpretarla al massimo del nostro potenziale."