Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/166: I GIORNALISTI GOLFISTI SI SFIDANO IN EMILIA

Il Challenge Aigg fa tappa al club Le Fonti e Bologna


BOLOGNA - Siamo in Emilia, per la terza e quarta tappa del Challenge Aigg Diavolina, e la prima giornata è al Club “Le Fonti”. Ci affacciamo ai piedi dell’appennino tosco emiliano in comune di Castel San Pietro Terme, appena un po’ a est di Bologna sulla storica Via...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stasera ore 20.30 Treviso Basket deve assolutamente riscattarsi

GARADUE: DE LONGHI CONTRO CASALE HA LE SPALLE AL MURO

Pillastrini: "Bisogna correre di pi¨ ma non sarÓ decisiva"


TREVISO - De' Longhi con le spalle al muro: domani sera in garadue degli ottavi o batte Casale Monferrato o andrà 2-0, dunque ad un passo dalla eliminazione. Partita dunque di fondamentale importanza per TVB che non potrà fallire ancora. Dice coach Stefano Pillastrini: "Domenica in garauno il nostro approccio alla gara è stato molto buono, quello che ci è mancato è stata la continuità nel gioco. Come prevedibile loro hanno provato a fermare il nostro contropiede facendoci giocare a difesa schierata e ci sono riusciti, in garadue dovremo cambiare alcunecose tra cui cercare di correre di più. Nell'attacco alla difesa schierata abbiamo faticato parecchio, la nostra difesa ha retto bene, ma in attacco dobbiamo di certo fare di più. Nonostante queste pecche pero' ce la siamo giocati fino in fondo contro una squadra molto forte e ben allenata, questo ci deve dare fiducia per domani perchè in fondo nel finale sono stati gli episodi a decidere la partita. Se miglioriamo e facciamo una gara tosta e intensa possiamo ribaltare il risultato. Comunque vada secondo me non sarà quella di domani la partita che decide la serie, ma quello che è certo è che è una partita importantissima e dobbiamo interpretarla al massimo del nostro potenziale."