Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal 15 ogni domenica di maggio: esordio con il Venice Guitar Quartet

TRA NOTE E DELICATESSEN, SI GUSTANO GLI APERITIVI IN MUSICA

Focus dedicati all'India e alle grandi corti europee


TREVISO - Percorsi domenicali tra musica, arte e gusto. E' sospeso tra arte musicale, piacere dello sguardo e delicatessen il nuovo originale percorso d'ascolto proposto da Antiqua vox. L'associazione trevigiana, già protagonista di una rinascita del complesso museale di Santa Caterina con concerti, prove aperte ed iniziative di cultura e spiritualità, ha scelto per la primavera una declinazione più gourmand. Ogni domenica dal 15 maggio alla fascinazione della musica saranno abbinati percorsi tematici di gusto.
"Abbiamo scelto uno sguardo leggero e trasversale- spiega il presidente Claudio De Nardo - per abbinare a repertori musicali molto diversi, occasioni d'incontro con finger food" Gli itinerari musicali vedono invece la collaborazione con realtà del territorio, dal Conservatorio di musica Agostino Steffani al Conservatorio Arrigo Pedrollo di Vicenza. "L'idea- prosegue De Nardo- è quella di creare un contenitore con una chiara identità artistica, dando però una vetrina alla produzione di istituti e soggetti del territorio, in una relazione che sia concreta e costruttiva".
Gli Aperitivi in musica, realizzati in collaborazione con il Comune di Treviso- Assessorato alla cultura, inaugurano domenica 15 Maggio 2016 con il Venice Guitar Quartet che proporrà un concerto di balli e danze spagnole tipiche, in
dialogo con la giornalista Cristiana Sparvoli. Domenica 22 maggio 2016 è invece di scena una peformance di musica indiana. Il Dipartimento di musica extraeuropea del Conservatorio di Vicenza per la prima volta a Treviso porta un concerto di musica, canto e danza tradizionale dell'India classica. Il racconto di questa tradizione musicale altra è affidato ad Elena Filini che dialogherà con Rosella Fanelli, curatrice del progetto. Alla musica cortigiana, scritta cioè per le più grandi corti d'Europa, è dedicato l'ultimo aperitivo. Il 29 maggio il Consort di musica antica del Conservatorio Agostino Steffani diretto da Paolo Zuccheri sarà protagonista di un itinerario musicale per viole da gamba, traversiere e voce, dedicato alla musica barocca inglese, francese ed italiana.