Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il maaestro: "Un segno del legame con il mio paese natale"

LO SCULTORE BALLJANA DONA 350 VOLUMI ALLA BIBLIOTECA DI FARRA DI SOLIGO

Nuova raccolta di testi d'arte e letteratura in varie lingue


FARRA DI SOLIGO - Il 29 agosto 1944 nasce a Farra di Soligo Carlo Balljana , scultore di fama internazionale. Il cordone ombelicale che lega il maestro Balljana al suo paese non si è mai spezzato, qui vivono ancora i suoi parenti e non ha mai dimenticato la terra che lo ha visto nascere. Così oggi ha deciso di arricchire la biblioteca di Farra di Soligo con la donazione di 350 volumi molto pregiati che raccolgono la storia dell’arte e della letteratura mondiale, compresi vari testi, oltre che italiani, anche in inglese, tedesco, spagnolo, francese, arabo, cinese. “Non solo gli studenti ma tutti i cittadini del comune di Farra di Soligo potranno attingere così informazioni utili e aggiornate che vanno aldilà di internet e che saranno in futuro aggiornate con altri volumi freschi di stampa", spiega Balljana.
Ciò che ha spinto il maestro a fare tale donazione è la stima che lo stesso ha per il sindaco di Farra Giuseppe Nardi, in quanto lo ritiene “persona di grande sensibilità per l’arte e incomparabile disponibilità verso tutti i suoi cittadini". Il sindaco Nardi ha, a sua volta, molto apprezzato il tesoro donato dallo scultore, in un momento storico in cui c’è proprio il bisogno di ritornare a leggere. “Ringrazio l’amico Carlo – ha dichiarato il primo cittadino - per quanto ha fatto e per quanto farà per i suoi concittadini". "L’amicizia che mi lega al maestro Balljana - continua Nardi - è veramente sincera: egli non è solo un’artista di valore internazionale, (da ricordare la recente premiazione all’Expo di Milano dalla Federazione Artistica Europea come rappresentante dell’arte Italiana, ndr), ma un uomo generoso con la sua comunità. l maestro del vento e della vita agricola”
Diego Berti