Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA È IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nuovo pezzo per l'Omaggio per la riapertura del complesso trevigiano

IL MUSEO BAILO SI ARRICCHISCE DELLA "LEDA E IL CIGNO"

La scultura di Herta Ottolenghi Wedekind è stata donata al Comune


TREVISO - Dopo la firma dell’atto di donazione da parte della famiglia Copercini - Giuseppin e del Comune di Treviso, "Leda e il Cigno", la scultura in gesso, realizzata nel 1930 da Herta Ottolenghi Wedekind (Berlino, 1885 – Aqui Terme 1953) è arrivata al Museo Bailo. Ad accoglierla il sindaco di Treviso Giovanni Manildo e l’assessore ai beni culturali del Comune di Treviso Luciano Franchin e il dirigente del settore Emilio Lippi. Il trasporto dell'opera è stato gentilmente offerto dal gruppo Ma - co Italia. La scultura, in gesso, è uno dei pezzi dell'"Omaggio al Bailo": l'esposizione di dieci significative opere dell'arte italiana del Novecento, prestate da altrettanti importanti raccolte pubbliche e private, promossa per celebrare la riapertura, dopo lunghi anni di chiusura ed un innovativo restauro, del museo civico trevigiano. La rassegna, che sarà visitabile fino al 5 giugno, è il primo passo del progetto per creare un costante dialogo tra Treviso e le sue collezioni otto e novecentesce e le altre analoghe istituzioni italiane ed europee.