Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Sono perfettamente d'accordo con la scelta che hanno fatto i soci"

GENTILINI: "VENETOBANCA DEVE RIMANERE TREVIGIANA"

L'ex sindaco leghista commenta l'esito dell'assemblea


TREVISO -" Io sono perfettamente d’accordo con la scelta che hanno fatto i soci di Veneto Banca e sapete perché? Perché la VenetoBanca deve rimanere trevigiana e veneta e non tollero scippi da nessuna parte."
Queste le dichiarazioni dell'ex sindaco di Treviso Giancarlo Gentilini che commenta gli esiti dell'ultima assemblea di Veneto Banca svoltasi ieri al PalaExpo Venice di Marghera.
"Sentire e vedere persone che nulla sanno dell’epopea bancaria e del sistema bancario fare giudizi temerari sulla scelta di questi soci mi fa venire il voltastomaco. Ricordate che Veneto Banca è nata trevigiana e deve rimanere trevigiana e quindi gli industriali che stanno appoggiando questa lista sono quelli che salveranno anche i depositi e le attività della veneto banca.

Io ho vissuto 50 anni in banca e sono d’accordo che se qualcuno ha sbagliato deve pagare ma qui io chiamo anche in campo la Banca d’Italia. Io ho fatto 40 anni di avvocato di banca e ho avuto una decina di ispezioni. Stavano sei mesi a controllare vita, morte e miracoli delle banche, quindi anche nei confronti di queste banche doveva essere espletato lo stesso interesse. Perché i denari fanno molta gola specialmente alle caste politiche."


Galleria fotograficaGalleria fotografica