Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalitÓ di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Sono perfettamente d'accordo con la scelta che hanno fatto i soci"

GENTILINI: "VENETOBANCA DEVE RIMANERE TREVIGIANA"

L'ex sindaco leghista commenta l'esito dell'assemblea


TREVISO -" Io sono perfettamente d’accordo con la scelta che hanno fatto i soci di Veneto Banca e sapete perché? Perché la VenetoBanca deve rimanere trevigiana e veneta e non tollero scippi da nessuna parte."
Queste le dichiarazioni dell'ex sindaco di Treviso Giancarlo Gentilini che commenta gli esiti dell'ultima assemblea di Veneto Banca svoltasi ieri al PalaExpo Venice di Marghera.
"Sentire e vedere persone che nulla sanno dell’epopea bancaria e del sistema bancario fare giudizi temerari sulla scelta di questi soci mi fa venire il voltastomaco. Ricordate che Veneto Banca è nata trevigiana e deve rimanere trevigiana e quindi gli industriali che stanno appoggiando questa lista sono quelli che salveranno anche i depositi e le attività della veneto banca.

Io ho vissuto 50 anni in banca e sono d’accordo che se qualcuno ha sbagliato deve pagare ma qui io chiamo anche in campo la Banca d’Italia. Io ho fatto 40 anni di avvocato di banca e ho avuto una decina di ispezioni. Stavano sei mesi a controllare vita, morte e miracoli delle banche, quindi anche nei confronti di queste banche doveva essere espletato lo stesso interesse. Perché i denari fanno molta gola specialmente alle caste politiche."


Galleria fotograficaGalleria fotografica