Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Almeno sei vetture abbandonate sotto gli stabili di via Ellero

UN'AREA CONDOMINIALE SCELTA COME DISCARICA DI AUTO

Lo scoglio della rimozione: sono posteggiati in zona privata


TREVISO - Sono almeno sei le vetture abbandonate da mesi, alcune anche senza targa, all'interno di un'area condominiale in via Ellero, alle porte di Treviso. Uno spazio privato, condiviso da 64 nuclei famigliari, che è stato scelto da qualche ignoto per farne un cimitero di auto a cielo aperto. I residenti delle palazzine, in preda allo sconforto, hanno chiesto alla polizia locale di intervenire per risolvere la questione. “Non si sa da dove provengano, di chi siano e cosa contengano: sono una minaccia all'ordine pubblico” commenta una signora.
Ma trattandosi di un'area privata sarà difficile arrivare presto alla rimozione dei veicoli. Negli ultimi mesi addirittura un furgone è stato posteggiato davanti al civico 27, che si aggiunge a una Golf, lì almeno da due anni, una Clio da oltre un anno, una Opel Astra station wagon da febbraio e una vecchia Punto. 

Galleria fotograficaGalleria fotografica