Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessun problema di salute, ora l'autopsia chiarirà le cause

TRAGEDIA A MASERADA, 36ENNE MORTA NEL SONNO

Stefania Bolzan spirata nella notte tra giovedì e venerdì


MASERADA - E' morta nel sonno, senza un gemito. Il marito, quando intorno alle 7 di venerdì mattina si è svegliato per andare al lavoro, l'ha salutata e, non ottenendo risposta, si è reso conto che qualcosa non andava. Stefania Bolzan, 36 anni, era già spirata: per lei non c'è stata più nulla da fare. Gli stessi medici ed infermieri del Suem, giunti nell'abitaizone di via Nazioni Unite a Maserada non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Fatale, probabilmente, un arresto cardiocircolatorio o un aneurisma, ma sarà l'autopsia a chiarire con sicurezza le causa della prematura scomparsa della giovane.
Stefania Bolzan, originaria di San Polo, viveva a Maserada dal 2010, dopo il matrimonio con Marco Coglievina, figlio di Italo, a sua volta curatore di un seguito blog sulla vita del paese.
La tragedia si è abbattuta sulla famiglia all'improvviso. La 36enne non soffriva di particolari problemi di salute. Dopo aver lavorato in un'azienda metalmeccanica, aveva trovato occupazione in un supermercato: un impiego in cui non si era mai del tutto ambientata. Ma negli ultimi tempi, stava ritrovando il consueti serenità e buonumore. Anche la sera precedente era trascorsa in tranquillità, in pizzeria con il marito e i familiari, senza che niente lasciasse presagire il dramma consumatosi da lì a qualche ora.