Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I ragazzi delle medie Grava e del Liceo Marconi ai tricolori di Sibari

GL STUDENTI CONEGLIANESI DANNO SCACCO MATTO

Due squadre della cittą del Cima ai campionati nazionali scolastici


CONEGLIANO - Gli scacchi sono un ottimo allenamento per la mente. Ben lo sanno i giovani studenti-schacchisti coneglianesi, che puntano a confermarsi nell'elite nazionale. Dal 12 al 15 maggio prossimi, a Sibari, in provincia di Cosenza, sono in programma i Campionati nazionali studenteschi di scacchi e la città del Cima sarà rappresentata da due squadre, espressione di altrettanti istituti scolastici cittadini. Per il team della scuola media Grava si tratta di un ritorno: già due anni fa – allora la competizione si svolgeva in Sicilia - i giovanissimi portacolori dell'istituto comprensivo erano saliti sul terzo gradino del podio. Risultato che tra pochi giorni, tenterà di bissare o, perchè no, migliorare la squadra composta da Martin Ridolfo, Bruno Esposito, Paolo Prifti, Lorenzon Tonon, Stefano Lucchetta e Gaia Marchini.
Quest'anno non saranno soli: al campionato giovanile studentesco parteciperà per la prima volta anche il Liceo Marconi, nella categoria allievi. A cercare di dare scacco matto agli avversari saranno Enrico Ridolfo, Francesco Feltrin, Fabrizio Hagiu, Daniele Barro, Stefano Dalla Torre e Chiara Da Dalto. Sono previsti sette turni di gioco durante i quali i ragazzi si alterneranno alle scacchiere confrontandosi con le migliori rappresentative regionali.
Entrambe le scuole si sono avvalse della collaborazione del locale circolo scacchistico Queen Club, che da anni opera sul territorio per la promozione del nobile giooco. ""La realtà scacchistica giovanile coneglianese sta crescendo nel segno degli ottimi risultati che anno dopo anno i nostri ragazzi raggiungono e un ringraziamento va certamente a chi ha saputo portare questo sport dell'intelletto all'interno delle nostre scuole. - spiega l'assessore comunale alla pubblica istruzione, Gianbruno Panizzutti - Anche la città risponde positivamente, lo dimostrano i numerosi esercizi commerciali che assieme all’amministrazione municipale hanno deciso di dare loro una mano dal punto di vista economico per affrontare le spese di trasferta”.