Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitā coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Controlli a tutto campo dei Carabinieri di Conegliano

LADRI INTENDITORI FANNO INCETTA DI WHISKY E CHAMPAGNE

Due romeni colti in flagrante al Conč


CONEGLIANO - Avevano fatto incetta di vini e superalcolici. E non avevano arraffato bottiglie qualsiasi, ma avevano puntato a whisky e champagne di gran marca. Due giovani romeni sono stati arrestati in flagranza di reato in flagranza di reato al centro commerciale Conè di Conegliano dai carabinieri del locale Nucleo operativo e radiomobile. I militari sono stati chiamati dagli stessi addetti del supermercato che avevano notato i due cittadini dell'Est tranciare la fascetta antitaccheggio dalla bottiglie con una tronchesina. Portati in udienza di convalida, i romeni, senza fissa dimora in Italia, hanno patteggiato 10 mesi di reclusione e 400 euro di multa, con pena sospesa.
Nelle scorse settimane i Carabinieri della Compagnia di Conegliano hanno intensificato i controlli, sia sulla circolazione stradale, sia nei luoghi di aggregazione notoriamente frequentati da persone dedite a commettere reati. Riguardo alla prima attività, sono state contestate 5 guide in stato di ebbrezza alcolica ed una guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. Inoltre sono state ritirate 11 patenti di guida e 5 carte di circolazione per violazione alle norme comportamentali durante la guida.
Tra i vari controlli, in un'operazione nei pressi del noto complesso residenziale del Biscione, durante un'ispezione sulle corriere di linea, è stato sorpreso un minorenne italiano in possesso di biglietti rubati che erano stati sottratti dal marsupio dell’autista da parte di un altro complice. Il ragazzo è stato denunciato per ricettazione.