Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma č festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Controlli a tutto campo dei Carabinieri di Conegliano

LADRI INTENDITORI FANNO INCETTA DI WHISKY E CHAMPAGNE

Due romeni colti in flagrante al Conč


CONEGLIANO - Avevano fatto incetta di vini e superalcolici. E non avevano arraffato bottiglie qualsiasi, ma avevano puntato a whisky e champagne di gran marca. Due giovani romeni sono stati arrestati in flagranza di reato in flagranza di reato al centro commerciale Conè di Conegliano dai carabinieri del locale Nucleo operativo e radiomobile. I militari sono stati chiamati dagli stessi addetti del supermercato che avevano notato i due cittadini dell'Est tranciare la fascetta antitaccheggio dalla bottiglie con una tronchesina. Portati in udienza di convalida, i romeni, senza fissa dimora in Italia, hanno patteggiato 10 mesi di reclusione e 400 euro di multa, con pena sospesa.
Nelle scorse settimane i Carabinieri della Compagnia di Conegliano hanno intensificato i controlli, sia sulla circolazione stradale, sia nei luoghi di aggregazione notoriamente frequentati da persone dedite a commettere reati. Riguardo alla prima attività, sono state contestate 5 guide in stato di ebbrezza alcolica ed una guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. Inoltre sono state ritirate 11 patenti di guida e 5 carte di circolazione per violazione alle norme comportamentali durante la guida.
Tra i vari controlli, in un'operazione nei pressi del noto complesso residenziale del Biscione, durante un'ispezione sulle corriere di linea, è stato sorpreso un minorenne italiano in possesso di biglietti rubati che erano stati sottratti dal marsupio dell’autista da parte di un altro complice. Il ragazzo è stato denunciato per ricettazione.