Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Controlli a tutto campo dei Carabinieri di Conegliano

LADRI INTENDITORI FANNO INCETTA DI WHISKY E CHAMPAGNE

Due romeni colti in flagrante al Conè


CONEGLIANO - Avevano fatto incetta di vini e superalcolici. E non avevano arraffato bottiglie qualsiasi, ma avevano puntato a whisky e champagne di gran marca. Due giovani romeni sono stati arrestati in flagranza di reato in flagranza di reato al centro commerciale Conè di Conegliano dai carabinieri del locale Nucleo operativo e radiomobile. I militari sono stati chiamati dagli stessi addetti del supermercato che avevano notato i due cittadini dell'Est tranciare la fascetta antitaccheggio dalla bottiglie con una tronchesina. Portati in udienza di convalida, i romeni, senza fissa dimora in Italia, hanno patteggiato 10 mesi di reclusione e 400 euro di multa, con pena sospesa.
Nelle scorse settimane i Carabinieri della Compagnia di Conegliano hanno intensificato i controlli, sia sulla circolazione stradale, sia nei luoghi di aggregazione notoriamente frequentati da persone dedite a commettere reati. Riguardo alla prima attività, sono state contestate 5 guide in stato di ebbrezza alcolica ed una guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. Inoltre sono state ritirate 11 patenti di guida e 5 carte di circolazione per violazione alle norme comportamentali durante la guida.
Tra i vari controlli, in un'operazione nei pressi del noto complesso residenziale del Biscione, durante un'ispezione sulle corriere di linea, è stato sorpreso un minorenne italiano in possesso di biglietti rubati che erano stati sottratti dal marsupio dell’autista da parte di un altro complice. Il ragazzo è stato denunciato per ricettazione.