Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Controlli a tutto campo dei Carabinieri di Conegliano

LADRI INTENDITORI FANNO INCETTA DI WHISKY E CHAMPAGNE

Due romeni colti in flagrante al Conè


CONEGLIANO - Avevano fatto incetta di vini e superalcolici. E non avevano arraffato bottiglie qualsiasi, ma avevano puntato a whisky e champagne di gran marca. Due giovani romeni sono stati arrestati in flagranza di reato in flagranza di reato al centro commerciale Conè di Conegliano dai carabinieri del locale Nucleo operativo e radiomobile. I militari sono stati chiamati dagli stessi addetti del supermercato che avevano notato i due cittadini dell'Est tranciare la fascetta antitaccheggio dalla bottiglie con una tronchesina. Portati in udienza di convalida, i romeni, senza fissa dimora in Italia, hanno patteggiato 10 mesi di reclusione e 400 euro di multa, con pena sospesa.
Nelle scorse settimane i Carabinieri della Compagnia di Conegliano hanno intensificato i controlli, sia sulla circolazione stradale, sia nei luoghi di aggregazione notoriamente frequentati da persone dedite a commettere reati. Riguardo alla prima attività, sono state contestate 5 guide in stato di ebbrezza alcolica ed una guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. Inoltre sono state ritirate 11 patenti di guida e 5 carte di circolazione per violazione alle norme comportamentali durante la guida.
Tra i vari controlli, in un'operazione nei pressi del noto complesso residenziale del Biscione, durante un'ispezione sulle corriere di linea, è stato sorpreso un minorenne italiano in possesso di biglietti rubati che erano stati sottratti dal marsupio dell’autista da parte di un altro complice. Il ragazzo è stato denunciato per ricettazione.