Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'accordo tra Prefettuta Polizia Locale e Polizia Stradale

CONTROLLI SUI BUS CHE PARTONO PER LE GITE SCOLASTICHE

I primi controlli ieri mattina alla scuola orimaria Bindoni


TREVISO - Partono i controlli sulle corriere per le gite scolastiche. Polizia Locale in prima linea nella sicurezza degli studenti in partenza per i viaggi d'istruzione a bordo dei pullman; questo quanto concordato nelle ultime settimane tra Prefettura, Polizia Locale e Polizia Stradale.

Il primi controlli sono stati effettuati nella prima mattina di ieri alla scuola primaria "Bindoni" dove, prima dell'inizio del viaggio di istruzione di due classi elementari, gli agenti hanno eseguito controlli accurati sul pullman che attendeva i ragazzini.
Stato degli pneumatici, efficienza dei dispositivi visivi e di illuminazione, verifica presenza estintore e cassette di pronto soccorso nonché tempi di guida e riposo del conducente, sono state alcune delle verifiche eseguite dagli agenti di Polizia Locale nei confronti del veicolo interessato.

Nessuna violazione è emersa, segno che l'aumento dei controlli eseguiti anche a seguito delle recenti indicazioni del Ministero dell'Istruzione, sta sortendo ottimi risultati in termini di prevenzione e sicurezza degli studenti. Terminati gli accertamenti, poco prima della partenza dei bambini, gli agenti si sono assicurati che tutti i passeggeri indossassero la cintura di sicurezza che, si ricorda, qualora presente, è obbligatoria per tutti i trasportati negli autobus.
I controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane.