Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Contributi ripartiti in proporzione al numero di iscritti residenti

VILLORBA SOSTIENE LE SCUOLE MATERNE PARROCCHIALI

Dal Comune 66mila euro per tre asili del territorio


VILLORBA - La giunta comunale di Villorba ha approvato l’assegnazione di contributi economici alle scuole paritarie dell’infanzia del territorio per un totale di 68.730 euro. I fondi verranno ripartiti in proporzione al numero degli iscritti residenti di ciascuna scuola. Lo staziamento è destinato a sostenere le spese di funzionamento e gestione degli asili parrocchiali di Fontane, Lancenigo e Villorba, sollevando le parrocchie dalle difficoltà di bilancio determinate dalla riduzione e dai ritardi nell’erogazione dei trasferimenti statali e regionali. L’amministrazione comunale, che aveva messo a bilancio per questo capitolo ben 160mila euro, si propone un duplice scopo: da una parte, aiutare le famiglie più bisognose che avevano fatto richiesta (su base Isee) di contributo per la frequenza, e dall’altra, sostenere l’importante ruolo educativo svolto dalla scuole parrocchiali.