Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Contributi ripartiti in proporzione al numero di iscritti residenti

VILLORBA SOSTIENE LE SCUOLE MATERNE PARROCCHIALI

Dal Comune 66mila euro per tre asili del territorio


VILLORBA - La giunta comunale di Villorba ha approvato l’assegnazione di contributi economici alle scuole paritarie dell’infanzia del territorio per un totale di 68.730 euro. I fondi verranno ripartiti in proporzione al numero degli iscritti residenti di ciascuna scuola. Lo staziamento è destinato a sostenere le spese di funzionamento e gestione degli asili parrocchiali di Fontane, Lancenigo e Villorba, sollevando le parrocchie dalle difficoltà di bilancio determinate dalla riduzione e dai ritardi nell’erogazione dei trasferimenti statali e regionali. L’amministrazione comunale, che aveva messo a bilancio per questo capitolo ben 160mila euro, si propone un duplice scopo: da una parte, aiutare le famiglie più bisognose che avevano fatto richiesta (su base Isee) di contributo per la frequenza, e dall’altra, sostenere l’importante ruolo educativo svolto dalla scuole parrocchiali.