Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Garacinque di playoff senza storia, la De' Longhi ha dominato

TVB TRA LE PRIME OTTO: CASALE TRAVOLTA 81-65

Domenica iniziano i quarti di finale con Ferentino


TREVISO - E vai! TVB schianta Casale Monferrato in garacinque ed irrompe nei quarti di finale dove da domenica affronterà Ferentino di Bulleri e Gigli, che ha eliminato Roseto anch'esso dopo 5 gare. Partita molto simile a garadue, con la De' Longhi padrona del campo che si è subito involata raggiungendo anche un vantaggio di 26 punti. Fall e Ancellotti si sfidano reciprocamente, col primo a trovare buoni canestri dalla media e il secondo a dettar legge sotto il canestro dei Fioi dea Sud. Powell è un gatto è al 5’ firma il primo mini-allungo trevigiano (13-8). Ramondino inserisce Blizzard che lo ripaga con un canestro da sotto. L’esperta guardia però perde palla nell’azione seguente e Negri ne approfitta per segnare due facili punti. Dopo il successivo rimbalzo catturato in difesa, è sempre l’esterno bolognese protagonista: battezzato dalla difesa della Novipiù, punisce con una morbida tripla per il 18-10, con Ramondino a chiamare precipitosamente il time-out. Ed è ancora Negri, totalmente “on fire”, a realizzare il settimo punto personale in striscia per il +10. Ci pensa il solito Blizzard a tamponare la falla con una tripla, ma Casale non ha nemmeno il tempo di esultare che Abbott la punisce dall’arco. Solo una conclusione da due di Bray consente agli ospiti di andare al primo riposo con un gap da colmare inferiore alla doppia cifra (23-15). Ottimi i quattro assist di Fantinelli e soprattutto le zero palle perse in 10’.

È una splendida combinazione Fabi-Rinaldi-Ancellotti a bucare la retina ospite al 12’, poi capitan Fabi ruba palla in difesa e segna in contropiede, poi dopo il libero di Johnson Ancellotti colpisce con un piazzato, imitato poco dopo da un Abbott dalla mano vellutata. E’ il momento di spingere sull’acceleratore: Negri ruba palla e va ad affondare a due mani, col Palaverde che esplode e Casale nuovamente a rifugiarsi nel minuto di sospensione. Treviso lotta su ogni pallone con una grinta pazzesca e in attacco ha la pazienza giusta per attaccare la coriacea zona ospite. Con i canestri di Negri e Moretti si vola fino al +17 a tre minuti dal the dell’intervallo. Sulla scia dell’entusiasmo arriva il capolavoro firmato da Fantinelli e Powell: alley-hoop del primo e schiacciata a una mano del secondo da posizione improba. Casale è ormai alle corde e sbaglia anche comode conclusioni da sotto, mentre TVB è un treno in corsa che solo la sirena del 20’ può fermare. Tomassini ci prova da tre, ma Fabi controbatte subito e il divario per la Novipiù comincia a farsi arduo da recuperare (48-27). Treviso ha dalla sua percentuali dal campo eccellenti (oltre il 60%), il controllo dei rimbalzi (19-13) e ben 14 assist smazzati, di cui 7 da Fantinelli. Già tre i giocatori in doppia cifra (Negri con 11, Ancellotti e Powell 10) con Abbott a quota 9 punti realizzati.

Casale cerca di dare il tutto per tutto in avvio di terzo quarto, che comincia con una tripla di Natali, ma non ha fatto i conti con Fantinelli, che inizia a dettar legge in entrambe le metà del campo con punti, rimbalzi e una stoppata clamorosa. Treviso ha il vento in poppa e spinge fino al massimo vantaggio (64-38, tripla di Negri) poi Casale recupera qualcosa grazie al tiro pesante, ma resta a debita distanza anche al 30’ (68-45). Gli ultimi dieci minuti scivolano via tranquilli, anche se la partita non perde di intensità. Le percentuali inevitabilmente si abbassano, ma la vittoria resta sempre nelle mani di Treviso. Standing ovation per un super Negri (20 punti con 8/10 dal campo) e un Powell da doppia-doppia (16 punti + 10 rimbalzi). Ai quarti di finale per TVB ci sarà la vincente dello spareggio tra Ferentino e Roseto, con gara-1 in programma domenica 15 al Palaverde e gara-2 prevista per martedì 17.



DE’ LONGHI TREVISO BASKET – NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO 81–65

DE’ LONGHI: Fantinelli 6 (1/5, 1/2), Moretti 6 (1/2, 0/2), Abbott 9 (3/8, 1/3), Powell 16 (5/10, 1/3), Ancellotti 10 (4/6 da 2); De Zardo, Malbasa, Fabi 7 (2/3, 1/1), Busetto, Rinaldi 7 (0/2, 1/1), Negri 20 (5/5, 3/5). All.: Pillastrini

NOVIPIÙ: Tomassini 9 (1/5, 1/3), Bray 13 (5/8, 1/4), Natali 9 (3/6 da 3), Martinoni 4 (2/7 da 2), Fall 4 (2/5 da 2); Johnson 11 (1/5, 2/4), De Nicolao, Blizzard 15 (3/7, 3/7), Ruiu. NE: Melchiorri. All.: Ramondino

ARBITRI: Galasso, Tirozzi, Wasserman

NOTE: pq 23-15, sq 48-27, tq 68-45. Tiri liberi: De’ Longhi 15/20, Novipiù 7/8. Rimbalzi: De’ Longhi 9+28 (Powell 3+7), Novipiù 9+22 (Martinoni 6+6). Assist: De’ Longhi 23 (Fantinelli 8), Novipiù 10 (Natali 3). Usc. 5 falli: Tomassini al 38’57” (81-62). Spettatori: 4750.