Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al primo anno in Scozia, per il flanker 18 presenze e 3 mete

SIMONE FAVARO GIOCATORE DELL'ANNO DI GLASGOW

Il tevigiano è il più votato dai tifosi dei Warriors


GLASGOW  - Il trevigiano Simone Favaro è stato eletto giocatore dell'anno dei Glasogow Warriors. A votarlo i tifosi della franchigia scozzese, attualmente impegnata nei playoff del Pro12: in una consultazione sul sito del club, i supporters sono stati chiamati a scegliere il loro preferito tra una rosa ristretti di candidati selezionato dallo staff tecnico, di cui facevano parte anche Jonny Gray, Rob Harley, Stuart Hogg, Leone Nakarawa, Sila Puafisi e Ryan Wilson. Il terza linea azzurro, 27 anni, dopo tre campionati in maglia Benetton, è alla prima stagione a Glasgow: con i Warriors ha collezionato 18 presenze, di cui 5 in Champions Cup, per oltre 900 minuti complessivi di impiego, e ha segnato tre mete, tutte in Pro 12. Al di là dei numeri, è già diventato un beniamino degli appassionati scozzesi.