Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Si parte stasera con il concerto dei Newropean Quartet

PRENDE IL VIA TREVISO SUONA JAZZ

L'intervista al direttore artistico, Nicola Bortolanza


Al via la seconda edizione di Treviso Suona Jazz, il festival ideato e curato dall’Associazione Urbano Contemporaneo, che percorre un itinerario tra luoghi di interesse storico ed artistico del centro storico. 

Venerdì 13 maggio, a partire dalle ore 20.45 presso Palazzo Da Borso, in Piazza San Francesco 3, l’inaugurazione della rassegna sarà affidata al Newropean Quartet, formazione con eccelsi musicisti di fama nazionale ed internazionale. Ralph Reichert ai saxofoni, Danilo Memoli al pianoforte, Pietro Ciancaglini al contrabasso e Joris Dudli alla batteria, saranno presenti sin dal mattino in città per un workshop che ha registrato il tutto esaurito.

I concerti proseguiranno sabato 14 e domenica 15 in Loggia dei Cavalieri o all'auditorium Stefanini in caso di maltempo con le Big Band dei conservatori Venezze e Steffani, la cantante romana Ada Montellanico, il coro polifonico Steffani.

Domenica 15 alle 20.45 a Palazzo Giacomelli sarà il turno della baritonista altoatesina Helga Plankensteiner e la tradizione manouche e gitana di Alma Swing e Lino Brotto, a chiudere il programma mercoledì 18 maggio a Palazzo Cà dei Ricchi tre musicisti straordinari del panorama europeo, il pianista Bruno Cesselli, il contrabbassista Ares Tavolazzi, e il batterisa Zlatko Kaucici, con masterclass per contrabbassisti nel pomeriggio.

Tutte le info sul sito www.trevisosuonajazz.it, i biglietti per i concerti al chiuso sono acquistabili presso Mezzoforte, in via Pascoli 11 a Treviso.

Galleria fotograficaGalleria fotografica