Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Si parte stasera con il concerto dei Newropean Quartet

PRENDE IL VIA TREVISO SUONA JAZZ

L'intervista al direttore artistico, Nicola Bortolanza


Al via la seconda edizione di Treviso Suona Jazz, il festival ideato e curato dall’Associazione Urbano Contemporaneo, che percorre un itinerario tra luoghi di interesse storico ed artistico del centro storico. 

Venerdì 13 maggio, a partire dalle ore 20.45 presso Palazzo Da Borso, in Piazza San Francesco 3, l’inaugurazione della rassegna sarà affidata al Newropean Quartet, formazione con eccelsi musicisti di fama nazionale ed internazionale. Ralph Reichert ai saxofoni, Danilo Memoli al pianoforte, Pietro Ciancaglini al contrabasso e Joris Dudli alla batteria, saranno presenti sin dal mattino in città per un workshop che ha registrato il tutto esaurito.

I concerti proseguiranno sabato 14 e domenica 15 in Loggia dei Cavalieri o all'auditorium Stefanini in caso di maltempo con le Big Band dei conservatori Venezze e Steffani, la cantante romana Ada Montellanico, il coro polifonico Steffani.

Domenica 15 alle 20.45 a Palazzo Giacomelli sarà il turno della baritonista altoatesina Helga Plankensteiner e la tradizione manouche e gitana di Alma Swing e Lino Brotto, a chiudere il programma mercoledì 18 maggio a Palazzo Cà dei Ricchi tre musicisti straordinari del panorama europeo, il pianista Bruno Cesselli, il contrabbassista Ares Tavolazzi, e il batterisa Zlatko Kaucici, con masterclass per contrabbassisti nel pomeriggio.

Tutte le info sul sito www.trevisosuonajazz.it, i biglietti per i concerti al chiuso sono acquistabili presso Mezzoforte, in via Pascoli 11 a Treviso.

Galleria fotograficaGalleria fotografica