Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Inventato al Da Collo di Conegliano: alle finali 3.600 partecipanti

STUDENTI DELLA MARCA CAMPIONI DI "GEOMETRIKO"

Disputato il 1░ torneo nazionale del gioco per imparare i teoremi


CONEGLIANO - Disputate nei giorni scorsi le finali del 1° Torneo Nazionale di Geometriko, il nuovo gioco didattico ideato da Leonardo Tortorelli, docente dell’ISISS “F. Da Collo” di Conegliano, che sta spopolando nelle scuole italiane. Il torneo ha visto la partecipazione di oltre 3.600 ragazzi, di età compresa tra i 10 e i 16 anni, provenienti da tutte le regioni italiane. Le finali dei tre livelli del torneo riservati, rispettivamente, a scuola primaria, medie e superiori (escluso il liceo scientifico), si sono svolte in un castello del Salento.
A curare l’organizzazione delle gare è stato il “Da Collo”, scuola capofila della Rete Didattica della Matematica “Emma Castelnuovo”, affiancati da un gruppo di studenti, sempre del “Da Collo”, che hanno svolto la funzione di arbitri federali, altamente preparati sia sul piano disciplinare che sulle dinamiche del modello Geometriko.
Tra i cento campioni provenienti da tutte le regioni italiane che si sono affrontati nelle finali, la provincia di Treviso è quella che ha conquistato più medaglie: nella Categoria Scuola Primaria (Livello 1) la squadra dell’Istituto Comprensivo “Luzzatti” di San Polo di Piave, composta da Alessandro Bernardi e Alessia Piaser, ha conquistato la medaglia d’oro; quella di bronzo è andata invece alla squadra del Collegio Immacolata di Conegliano, composta da Giada Barbon e Maddalena Varago. Per quanto concerne la scuola media – Livello 2 – la Marca ha portato a casa il bronzo grazie a Gaia Negro, studentessa dell’Istituto Comprensivo Santa Lucia di Piave. Infine, per le superiori – Livello 3 – la medaglia d’oro è stata conquistata da Alessandro Da Re dell’Istituto Città della Vittoria di Vittorio Veneto. A premiare i vincitori è stato Vincenzo Gioffrè dirigente scolastico dell’ISISS Da Collo e presidente della rete.
“Per il 2° Torneo Nazionale di Geometriko – anticipa il professor Tortorelli - si prospetta un sodalizio con l’Università Bocconi di Milano e l’ampliamento della Rete Didattica a tutte le scuole italiane”. Geometriko è un gioco didattico attraverso cui i concorrenti si affrontano su proprietà e teoremi della geometria, sulla base delle carte distribuite all’inizio. Nato come strumento di brain training per persone di tutte le età, il gioco si è raffinato fino a diventare un modello didattico finalizzato allo sviluppo e al potenziamento delle conoscenze geometriche.