Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prosegue la rassegna "Paesaggi" di Centorizzonti

ERICA BOSCHIERO IN CONCERTO AL BARCO DELLA REGINA CORNARO

Musica e visita domenica pomeriggio ad Altivole


ALTIVOLE - Il programma “Paesaggi” di Centorizzonti 2016 dà appuntamento a domenica 15 maggio al Barco della Regina Cornaro di Altivole per un pomeriggio all’insegna della femminilità, della bellezza e dell’amore. Momento centrale e più atteso sarà il concerto, alle ore 18.00, di Erica Boschiero (chitarra e voce), accompagnata da Luca Peruzzi al contrabbasso e da Eric Cisbani alla batteria. Perché “Io che d’amore non ho mai cantato”? L’amata cantautrice, dall’inizio della sua carriera fino al 2011, non ha scritto una sola canzone d’amore.
Per pudore, per paura di essere banale, perché l’amore è una cosa seria, diceva. Poi ecco fiorire “Papavero di Ferrovia”, una delle sue canzoni di maggior successo, tanto da essere fortemente apprezzata anche da Ornella Vanoni. Una canzone d’amore, dopo della quale cominciano a nascerne altre e altre ancora. Alcune sono raccolte nel suo ultimo album “Caravanbolero”, altre sono ancora inedite, ma tutte diventano ora parte di uno spettacolo interamente dedicato al sentimento più condiviso, potente e rivoluzionario. Accanto alle canzoni di Erica trovano spazio anche alcuni brani arrangiati e interpretati dalla cantautrice, per un viaggio indimenticabile nell’amore, nelle sue più diverse sfumature e declinazioni.
Il concerto della cantautrice veneta sarà preceduto, alle 16.30 dalla visita guidata al castello mai costruito “Luogo di svago e letizia” a cura della Biblioteca comunale. A conclusione del pomeriggio, un apericena creativo a cura dello chef Graziano Bertoncello de La Nuova Osteria.
Il programma si svolgerà anche in caso di maltempo, spostando concerto e apericena nell’Auditorium “Pier Miranda Ferraro” di Altivole.

Come per tutti gli appuntamenti del calendario “Paesaggi”, anche domenica 15 maggio si potrà scegliere di partecipare alla visita guidata e alla performance artistica, o al concerto e all’apericena o, ancora, a tutti e tre i momenti, per godere della quiete e del fascino del paesaggio attraverso differenti prospettive e attraverso i cinque sensi.

Centorizzonti è un progetto in rete di teatro musica danza per la valorizzazione culturale di territori, ideato dall’associazione Echidna e condiviso da 17 Comuni e dalla Regione Veneto.