Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: ╚ GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prosegue la rassegna "Paesaggi" di Centorizzonti

ERICA BOSCHIERO IN CONCERTO AL BARCO DELLA REGINA CORNARO

Musica e visita domenica pomeriggio ad Altivole


ALTIVOLE - Il programma “Paesaggi” di Centorizzonti 2016 dà appuntamento a domenica 15 maggio al Barco della Regina Cornaro di Altivole per un pomeriggio all’insegna della femminilità, della bellezza e dell’amore. Momento centrale e più atteso sarà il concerto, alle ore 18.00, di Erica Boschiero (chitarra e voce), accompagnata da Luca Peruzzi al contrabbasso e da Eric Cisbani alla batteria. Perché “Io che d’amore non ho mai cantato”? L’amata cantautrice, dall’inizio della sua carriera fino al 2011, non ha scritto una sola canzone d’amore.
Per pudore, per paura di essere banale, perché l’amore è una cosa seria, diceva. Poi ecco fiorire “Papavero di Ferrovia”, una delle sue canzoni di maggior successo, tanto da essere fortemente apprezzata anche da Ornella Vanoni. Una canzone d’amore, dopo della quale cominciano a nascerne altre e altre ancora. Alcune sono raccolte nel suo ultimo album “Caravanbolero”, altre sono ancora inedite, ma tutte diventano ora parte di uno spettacolo interamente dedicato al sentimento più condiviso, potente e rivoluzionario. Accanto alle canzoni di Erica trovano spazio anche alcuni brani arrangiati e interpretati dalla cantautrice, per un viaggio indimenticabile nell’amore, nelle sue più diverse sfumature e declinazioni.
Il concerto della cantautrice veneta sarà preceduto, alle 16.30 dalla visita guidata al castello mai costruito “Luogo di svago e letizia” a cura della Biblioteca comunale. A conclusione del pomeriggio, un apericena creativo a cura dello chef Graziano Bertoncello de La Nuova Osteria.
Il programma si svolgerà anche in caso di maltempo, spostando concerto e apericena nell’Auditorium “Pier Miranda Ferraro” di Altivole.

Come per tutti gli appuntamenti del calendario “Paesaggi”, anche domenica 15 maggio si potrà scegliere di partecipare alla visita guidata e alla performance artistica, o al concerto e all’apericena o, ancora, a tutti e tre i momenti, per godere della quiete e del fascino del paesaggio attraverso differenti prospettive e attraverso i cinque sensi.

Centorizzonti è un progetto in rete di teatro musica danza per la valorizzazione culturale di territori, ideato dall’associazione Echidna e condiviso da 17 Comuni e dalla Regione Veneto.