Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tutti lombardi, in hotel a Jesolo: visitati e subito dimessi

DUE SQUADRE DEL TOPOLINO KO PER INTOSSICAZIONE

Al Pronto soccorso 24 minirugbisti e 6 accompagnatori


TREVISO - Spiacevole infortunio per un gruppo di minirugbisti del Trofeo Topolino, in corso in weekend a Treviso e in vari comuni vicini. E stavolta non si tratta di uno scontro sul campo. Due squade, le under 12 e 14 di Cernusco sul Naviglio, compresi alcuni tecnici, dirigenti e genitori, sono state messe ko da una probabile intossicazione alimentare. I giovanissimi atleti e gli accompagnatori, una trentina di persone in totale, sono nella Marca per partecipate al notissimo torneo di rugby giovanile, che anche quest'anno ha richiamato oltre 8mila giocatori più quasi altrettante persone tra staff e familiari. Dopo aver pernottato in un albergo di Jesolo, nella tarda mattinata di oggi si sono presentati al pronto soccorso del Ca' Foncello di Treviso in preda a lievi sintomi gastrointestinali. I 24 ragazzini sono sono stati tutti visitati nel reparto di Pediatria, gli adulti direttamente nell'unità di emergenza. "Non è stata riscontrata alcuna patologia di rilievo - fa sapere una nota dell'Ulss 9 -, tanto che non si è resa necessaria nessuna permanenza in osservazione, né tantomeno ricoveri". L'azienda sanitaria trevigiana ha comunque avvisato del fatto la direzione dell'Ulss 10, competente per il territorio di Jesolo, per gli opportuni accertamenti. A partire dai locali dove gli "infortunati" hanno mangiato.