Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tutti lombardi, in hotel a Jesolo: visitati e subito dimessi

DUE SQUADRE DEL TOPOLINO KO PER INTOSSICAZIONE

Al Pronto soccorso 24 minirugbisti e 6 accompagnatori


TREVISO - Spiacevole infortunio per un gruppo di minirugbisti del Trofeo Topolino, in corso in weekend a Treviso e in vari comuni vicini. E stavolta non si tratta di uno scontro sul campo. Due squade, le under 12 e 14 di Cernusco sul Naviglio, compresi alcuni tecnici, dirigenti e genitori, sono state messe ko da una probabile intossicazione alimentare. I giovanissimi atleti e gli accompagnatori, una trentina di persone in totale, sono nella Marca per partecipate al notissimo torneo di rugby giovanile, che anche quest'anno ha richiamato oltre 8mila giocatori più quasi altrettante persone tra staff e familiari. Dopo aver pernottato in un albergo di Jesolo, nella tarda mattinata di oggi si sono presentati al pronto soccorso del Ca' Foncello di Treviso in preda a lievi sintomi gastrointestinali. I 24 ragazzini sono sono stati tutti visitati nel reparto di Pediatria, gli adulti direttamente nell'unità di emergenza. "Non è stata riscontrata alcuna patologia di rilievo - fa sapere una nota dell'Ulss 9 -, tanto che non si è resa necessaria nessuna permanenza in osservazione, né tantomeno ricoveri". L'azienda sanitaria trevigiana ha comunque avvisato del fatto la direzione dell'Ulss 10, competente per il territorio di Jesolo, per gli opportuni accertamenti. A partire dai locali dove gli "infortunati" hanno mangiato.