Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Disagi al traffico e piccola perdita di una parte del carico

CAMION CISTERNA FUORISTRADA, RISCHIO INQUINAMENTO

Mezzo pesante si ribalta sulla Postumia, a Catena di Villorba



VILLORBA -
Un camion cisterna è finito fuori strada sulla Postumia, sversando anche parte del liquido trasportato. Intorno alle 11, all'altezza di Catena di Villorba il mezzo pesante, con un carico di un additivo per motori diesel, per cause ancora da chiarire, ha sbandato, terminando la sua corsa contro un palo dell'illuminazione pubblica rovesciandosi su un fianco. L'impatto ha provocato anche una limitata fuoriuscita del contenuto della cisterna. I vigili del fuoco  hanno travasato il liquido, prima di procedere al recupero del mezzo, mentre i tecnici dell'Arpav hanno effettuando le analisi per verificare i rischi di un possibile inquinamento. Gli agenti della polizia locale, invece, hanno avuto il loro bel daffare per regolare la circolazione e districare la code subito formatesi sulla trafficata arteria viaria. Il camion era diretto a Pordenone: l'autista, illeso ma sotto choc, ha raccontato di aver perso il controllo a causa di un guasto ad uno degli ammortizzatori.