Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA È IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalità di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Si preannuncia tutto esaurito anche per mercoledì a Ca' dei Ricchi

TREVISO SUONA JAZZ: TUTTI SOLD OUT

Si conclude col trio Cesselli, Tavolazzi, Kaucic


Treviso Suona Jazz si prepara per il gran finale soddisfatto del successo ottenuto in tutto il corso della manifestazione, con tutti i concerti sold out, sia nei palazzi sia all'aperto, nonostante un tempo non certo rassicurante, ma in ogni caso clemente. 

Anche per il concerto di domani, mercoledì 18 maggio, a Palazzo Cà dei Ricchi è previsto il tutto esaurito. Sul palco, dalle 20.45, il trio composto da Bruno Cesselli (pianoforte), Ares Tavolazzi (contrabbasso) e Zlatko Kaucic (batteria), in un concerto omaggio alla memoria del grande trombettista e compositore canadese Kenny Wheeler (1930 – 2014), con il quale i tre musicisti collaborarono con continuità in passato.

Nel corso della sua lunghissima carriera (più di 900 le registrazioni al suo attivo), Wheeler fu accanto a nomi illustri (si ricordano le collaborazioni con Keith Jarrett, Bill Frisell, Dave Holland, Lee Konitz, John Taylor, Jack DeJohnette, David Sylvian), componendo per diversi tipi di organico strumentale, dal duo alla grande orchestra, segnalandosi fin da subito come compositore e arrangiatore di altissimo livello, oltre che come strumentista di primo piano.
Un omaggio di tre grandi artisti a un grande musicista attraverso la rilettura e l’interpretazione di alcuni suoi capolavori.

Ingresso 12 euro.

Ai nostri microfoni il bilancio di Treviso Suona Jazz, dal direttore artistico Nicola Bortolanza, presidente dell'associazione organizzatrice Urbano Contemporaneo, e la presentazione l'ultimo appuntamento musicale e del workshop con Ares Tavolazzi.


Per il masterclass in contrabbasso workshop@trevisosuonajazz.it