Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalitÓ di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Verso le elezioni amministrative del 5 giugno nella Marca

"VIABILIT└ DA RIFARE E QUALIT└ DELLA VITA, ECCO LA MIA MONTEBELLUNA"

Intervista alla candidata sindaco Tiziana Favero


TREVISO - La viabilità, con la completa revisione del "mini-put" in centro; i rapporti con quartieri e frazioni da rilanciare; nuove illuminazione pubblica, migliori collegamenti dei bus e piste ciclabili, da finanziare tramite fondi europei; un polo fieristico all'ex Montecatini e il "cimitero vecchio" come luogo da valorizzare per farlo diventare la "Spoon river montebellunese"; scuole e corsi professionali per insegnare ai giovani i mestieri in via di estinzione per rilanciare il distretto delle sportsystem e l'occupazione. Sono alcune delle proposte di Tiziana Favero, una degli otto candidati sindaco alle prossime elezioni comunali di Montebelluna. Cinquantadue anni, ex assessore nel secondo mandato di Laura Puppato, ex segretaria cittadina dei Ds (ma da tempo senza tessere, assicura), Favero si presenta sostenuta da due liste civiche: L'Alternativa Giusta e Cittadini per Montebelluna - Bellona - Fare. E non si nasconde: "Dell'amministrazione uscente di Marzio Favero butto via tutto".

Abbiamo intervistato Tiziana Favero nel corso della puntata odierna di Buongiorno Veneto Uno: riascolta l'intervista integrale nel link soprastante.