Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I giovani sono tutti studenti del seminario, in servizio nelle parrocchie

CINQUE NUOVI SACERDOTI PER LA CHIESA TREVIGIANA

Il vescovo li ordinerà sabato in Cattedrale


TREVISO - Sabato, alle 17, in Cattedrale, il vescovo di Treviso, Gianfranco Agostino Gardin presiederà la celebrazione eucaristica con il rito di ordinazione di cinque nuovi sacerdoti.
I giovani, tutti studenti del Seminario vescovile di Treviso, sono: don Matteo Andretto, originario di Marcon, in servizio come diacono nella parrocchia del Duomo di San Donà; don Riccardo Camelin, di Caerano San Marco, in servizio nella parrocchia di Scorzè; don Giovanni Marcon, di Treville, in servizio a Santa Bona; don Samuele Tamai, di Fossalta di Piave, in servizio diaconale a Camposampiero; don Andrea Toso, di San Martino di Lupari, in servizio nelle parrocchie di Piombino Dese, Levada e Torreselle. 
"Per la chiesa diocesana l’ordinazione di nuovi presbiteri è sempre un momento atteso e 'goduto' con particolare partecipazione - sottolinea il vescovo -. È come la nascita di nuovi figli nelle famiglie; fa vivere la gioiosa sensazione che la vita continua, fa guardare con più fiducia verso il futuro, quasi rassicurando i nostri timori e facendoci riconoscere che il Signore non solo è presente tra noi oggi, ma lo sarà anche nelle comunità cristiane del futuro. Ci sarà ancora chi spezza il pane della Parola, distribuisce il pane della Vita, comunica la grazia del Perdono". 
L'intera celebrazione sarà trasmessa in diretta streaming sui siti internet della Diocesi e della Vita del popolo.