Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I giovani sono tutti studenti del seminario, in servizio nelle parrocchie

CINQUE NUOVI SACERDOTI PER LA CHIESA TREVIGIANA

Il vescovo li ordinerà sabato in Cattedrale


TREVISO - Sabato, alle 17, in Cattedrale, il vescovo di Treviso, Gianfranco Agostino Gardin presiederà la celebrazione eucaristica con il rito di ordinazione di cinque nuovi sacerdoti.
I giovani, tutti studenti del Seminario vescovile di Treviso, sono: don Matteo Andretto, originario di Marcon, in servizio come diacono nella parrocchia del Duomo di San Donà; don Riccardo Camelin, di Caerano San Marco, in servizio nella parrocchia di Scorzè; don Giovanni Marcon, di Treville, in servizio a Santa Bona; don Samuele Tamai, di Fossalta di Piave, in servizio diaconale a Camposampiero; don Andrea Toso, di San Martino di Lupari, in servizio nelle parrocchie di Piombino Dese, Levada e Torreselle. 
"Per la chiesa diocesana l’ordinazione di nuovi presbiteri è sempre un momento atteso e 'goduto' con particolare partecipazione - sottolinea il vescovo -. È come la nascita di nuovi figli nelle famiglie; fa vivere la gioiosa sensazione che la vita continua, fa guardare con più fiducia verso il futuro, quasi rassicurando i nostri timori e facendoci riconoscere che il Signore non solo è presente tra noi oggi, ma lo sarà anche nelle comunità cristiane del futuro. Ci sarà ancora chi spezza il pane della Parola, distribuisce il pane della Vita, comunica la grazia del Perdono". 
L'intera celebrazione sarà trasmessa in diretta streaming sui siti internet della Diocesi e della Vita del popolo.