Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/178: LIGNANO OPEN, IL 6° APPUNTAMENTO DELL'ITALIAN PRO TOUR 2017

Primo l'austriaco Markus Habeler con 200 colpi, 16 sotto Par


LIGNANO - È tornata al Golf Club Lignano questo importante appuntamento. Anticipato mercoledì 19 luglio da una speciale Pro Am, ha preso il via in grande stile sul tracciato friulano, il Lignano Open, sesto torneo dell’Italian Pro Tour 2017; fa parte del circuito di gare...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si inizia il 21-22 con "Zootechnik" di SaimonSubs e Osteria Mekkanika

TORNANO A PORTA SS QUARANTA LE MOSTRE UNDERGROUND DI SUBSCULTURE

Tre diverse doppie personali fino al 4-5 giugno


TREVISO - Gli spazi di Porta Santi Quaranta tornano a far da scenario alle opere visionarie di alcuni dei più originali artisti underground veneti, selezionati dal collettivo Subsculture.
Con il weekend di sabato 21 e domenica 22 maggio prende il via la prima di tre fugaci doppie personali pensate per fare emergere, ciascuna per soli due giorni, il meglio dell'espressione artistica alternativa.
Si inizia questo weekend con “Zootechnik”, doppia personale degli artisti SaimonSubs (Simone Schiavinato) e Osteria Mekkanica (Marco Mantesso). Accomunati dalla pratica di recupero di vecchi materiali, elettrodomestici abbandonati o oggetti di uso comune, i due ne assemblano gli scarti e, seguendo ciascuno le proprie suggestioni, ne ridanno corpo e plasticità seguendo le forme di un nuovo regno animale, mitico o reale, sicuramente meccanico.
L'inaugurazione della mostra si terrà sabato alle ore 18.00 con la performance, dalle 18:15 alle 19:15, dei Beat Engine che regaleranno emozioni in suono inseguendo gli ingranaggi delle loro speciali macchine sonore.

Assurda Fiera” è il titolo dell'appuntamento del fine settimana successivo, il 28 e 29 maggio, che vedrà protagonisti Lenny Lucchese e Sissy Biasin, due artisti che incarnano l’essenza dell’underground, muovendosi con agilità dal performativo al figurativo.
Anche in questo caso, ad arricchire la mostra, uno show dalle 18:00 alle 19:00: spettacolo dei Maldegoah, suoni elettronici e d’ambiente generati da apparecchiature di produzione propria.

Dulcis in fundo, il 4 e 5 giugno “Incanti sospesi: tra sogno e sogno”, dove i mosaici moderni di Antonio Motta e le immagini e i suoni creati da Riccardo Rizzo si combineranno, creando una comunicazione eterea e delicata.
Sabato, dalle 18:00 alle 19.00, l'esibizione dei Secondo Muslif e AMA: suoni psichedelici e suggestioni per orecchi che amano la sperimentazione.

L'iniziativa è organizzata dal Collettivo Subsculture e l’Associazione di Promozione Sociale Prisma
con il Patrocinio del Comune di Treviso e dell’Assessorato alla Cultura

ORARI:
Sabato dalle 15:00 alle 22:00 – Domenica dalle 10:00 alle 22:00