Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sernaglia, aveva visto la vettura sotto casa della moglie

SCOPRE L'AMICO CON LA SUA EX E GLI SFASCIA L'AUTO

Imprenditore 43enne si accanisce a colpi di mazza da golf


SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA - Nonostante il loro matrimonio sia finito, la gelosia è ancora forte. Così quando ha visto l'auto del suo miglior amico parcheggiata sotto casa della sua ex moglie ha intuito che tra i due ci fosse una relazione ed ha perso la testa: afferrate le mazze da golf che aveva ne bagagliaio della sua macchina, ha iniziato colpire la vettura fino a distruggerla. Protagonista della "vendetta, un imprenditore 43enne di Pieve di Soligo. L'uomo, come ha spiegato ai Carabinieri, si è lasciato con la moglie da alcuni mesi, proprio per i sospetti che lei avesse un altro. Passando vicino all'appartamente dell'ex consorte, l'altra sera verso mezzanotte, ha riconosciuto la Mercedes dell'amico nel parcheggio ed ha avuto conferma della sua teoria. Con le mazze ha sfondato il lunotto anteriore e i finestrini, poi ha frantumato specchietti e fanali, accanendosi infine sulla carrozzeria. Ad avvisare i Carabinieri, alcuni residenti del palazzo che hanno sentito i rumori e hanno visto l'individuo l'uomo mentre menava fendenti sull'auto in sosta. Quando i militari sono arrivati sul posto, il 43enne aveva ancora uno dei bastoni di golf in mano, pronto a vibrare un ulteriore colpo: per lui sono scattati gli arresti domiciliari per danneggiamento aggravato.