Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/217: IL GOLF FINALMENTE VA IN TELEVISIONE

Sul campo di Ca' della Nave registrata la trasmissione di Bucarelli e Lanza


MARTELLAGO - È ben noto il disappunto del golfista che non è abbonato Sky, per non aver l’opportunità di vedere in chiaro le partite di golf nei programmi nazionali, seppur costretto a pagare il canone Rai. Non saprei a cosa ascrivere questo svantaggio sulla testa degli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Questa sera alle 20.30 garacinque al Palaverde contro Ferentino

TVB REGALACI UN SOGNO, LA SEMIFINALE DEI PLAYOFF

Coach Stefano Pillastrini: "O la va o la spacca".


TREVISO - Siamo alla resa dei conti. Come contro Casale Monferrato, anche con Ferentino la De' Longhi ha bisogno di garacinque per sapere se riuscirà a passare il turno. Lo spareggio si gioca questa sera alle 20.30 al Palaverde e naturalmente c'è grande attesa nella tifoseria trevigiana per una partita che potrebbe proiettare Treviso nelle semifinali playoff. Dice coach Stefano Pillastrini: "Nelle prime quattro partite per un motivo o per l'altro non siamo mai riusciti a giocare con continuità la nostra pallacanestro, adesso siamo al dunque, o la va o la spacca, e in questa gara5 dovremo davvero giocare al massimo delle nostre possibilità. Abbiamo visto che contro una squadra forte e attrezzata come Ferentino se non giochiamo al 100% non ne veniamo a capo, quindi ci resta una sola strada per domani, dare tutto quello che abbiamo dentro e fare una grandissima partita. Abbiamo lavorato tutto l'anno per avere il fattore campo dalla nostra e dovremo sfruttare questo piccolo vantaggio, sappiamo che il pubblico sarà tantissimo e ci sosterrà alla grande come sempre aiutandoci per tutti i quaranta minuti, giocheremo per regalare ai nostri tifosi un'altra grande soddisfazione."