Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Questa sera alle 20.30 garacinque al Palaverde contro Ferentino

TVB REGALACI UN SOGNO, LA SEMIFINALE DEI PLAYOFF

Coach Stefano Pillastrini: "O la va o la spacca".


TREVISO - Siamo alla resa dei conti. Come contro Casale Monferrato, anche con Ferentino la De' Longhi ha bisogno di garacinque per sapere se riuscirà a passare il turno. Lo spareggio si gioca questa sera alle 20.30 al Palaverde e naturalmente c'è grande attesa nella tifoseria trevigiana per una partita che potrebbe proiettare Treviso nelle semifinali playoff. Dice coach Stefano Pillastrini: "Nelle prime quattro partite per un motivo o per l'altro non siamo mai riusciti a giocare con continuità la nostra pallacanestro, adesso siamo al dunque, o la va o la spacca, e in questa gara5 dovremo davvero giocare al massimo delle nostre possibilità. Abbiamo visto che contro una squadra forte e attrezzata come Ferentino se non giochiamo al 100% non ne veniamo a capo, quindi ci resta una sola strada per domani, dare tutto quello che abbiamo dentro e fare una grandissima partita. Abbiamo lavorato tutto l'anno per avere il fattore campo dalla nostra e dovremo sfruttare questo piccolo vantaggio, sappiamo che il pubblico sarà tantissimo e ci sosterrà alla grande come sempre aiutandoci per tutti i quaranta minuti, giocheremo per regalare ai nostri tifosi un'altra grande soddisfazione."