Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Questa sera alle 20.30 garacinque al Palaverde contro Ferentino

TVB REGALACI UN SOGNO, LA SEMIFINALE DEI PLAYOFF

Coach Stefano Pillastrini: "O la va o la spacca".


TREVISO - Siamo alla resa dei conti. Come contro Casale Monferrato, anche con Ferentino la De' Longhi ha bisogno di garacinque per sapere se riuscirà a passare il turno. Lo spareggio si gioca questa sera alle 20.30 al Palaverde e naturalmente c'è grande attesa nella tifoseria trevigiana per una partita che potrebbe proiettare Treviso nelle semifinali playoff. Dice coach Stefano Pillastrini: "Nelle prime quattro partite per un motivo o per l'altro non siamo mai riusciti a giocare con continuità la nostra pallacanestro, adesso siamo al dunque, o la va o la spacca, e in questa gara5 dovremo davvero giocare al massimo delle nostre possibilità. Abbiamo visto che contro una squadra forte e attrezzata come Ferentino se non giochiamo al 100% non ne veniamo a capo, quindi ci resta una sola strada per domani, dare tutto quello che abbiamo dentro e fare una grandissima partita. Abbiamo lavorato tutto l'anno per avere il fattore campo dalla nostra e dovremo sfruttare questo piccolo vantaggio, sappiamo che il pubblico sarà tantissimo e ci sosterrà alla grande come sempre aiutandoci per tutti i quaranta minuti, giocheremo per regalare ai nostri tifosi un'altra grande soddisfazione."