Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'evento all'Auditorium Santo Stefano organizzato dall'assesorato alla Cultura

"SARA, UNA STORIA.." LA VIOLENZA SULLE DONNE RACCONTATA DA UN EX POLIZIOTTO

Il libro di Gianantonio Stella sarà presentato giovedi sera


FARRA DI SOLIGO - “Sara, una Storia…” è il titolo del libro che lo scrittore Gianantonio Stella, presenterà giovedì sera alle ore 20.30, presso l’Auditorium “Santo Stefano” di Farra di Soligo.

L’autore è un ex poliziotto ora in pensione, che vive con la sua famiglia a Pieve di Soligo, un comune nel Quartier del Piave. Da sempre appassionato di lettura e di scrittura, ha finalmente realizzato il suo sogno: scrivere un testo di narrativa.
Supportato dalla sua trentennale esperienza nella Polizia di Stato, - gli ultimi dieci anni presso il distaccamento dell’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso - ha sviluppato un racconto, ispirato da accadimenti tristemente attuali e molto frequenti nella nostra società: lo stupro e la violenza sulle donne, che spesso occupano le pagine di cronaca nera.
Sara, la protagonista del racconto è una quindicenne liceale, che sta svestendo dei panni di bambina per entrare nell'età adulta. E' proprio durante questa delicatissima fase che viene derubata, nel modo più barbaro e crudele della propria innocenza. Una storia coinvolgente, accattivante, commovente, che chiede d’esser letta con una visione distaccata e leggera, ma nello stesso tempo consapevole e riflessiva. Un racconto pieno di sofferenze, di paure, di tensioni di rinascite. Non mancano, in questo romanzo, componenti di sottile ironia e di spunti divertenti. Un libro che merita d’esser letto.

La serata organizzata dall’Assessorato alla Cultura del comune di Farra di Soligo e presentata da Elisa Nadai, rientra tra le molteplici iniziative culturali, musicali ed informative sulla storia e l’arte locale, che l’intraprendente Assessore Mattia Perencin ha programmato per la stagione primavera-estate 2016.

Diego Berti