Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'evento all'Auditorium Santo Stefano organizzato dall'assesorato alla Cultura

"SARA, UNA STORIA.." LA VIOLENZA SULLE DONNE RACCONTATA DA UN EX POLIZIOTTO

Il libro di Gianantonio Stella sarà presentato giovedi sera


FARRA DI SOLIGO - “Sara, una Storia…” è il titolo del libro che lo scrittore Gianantonio Stella, presenterà giovedì sera alle ore 20.30, presso l’Auditorium “Santo Stefano” di Farra di Soligo.

L’autore è un ex poliziotto ora in pensione, che vive con la sua famiglia a Pieve di Soligo, un comune nel Quartier del Piave. Da sempre appassionato di lettura e di scrittura, ha finalmente realizzato il suo sogno: scrivere un testo di narrativa.
Supportato dalla sua trentennale esperienza nella Polizia di Stato, - gli ultimi dieci anni presso il distaccamento dell’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso - ha sviluppato un racconto, ispirato da accadimenti tristemente attuali e molto frequenti nella nostra società: lo stupro e la violenza sulle donne, che spesso occupano le pagine di cronaca nera.
Sara, la protagonista del racconto è una quindicenne liceale, che sta svestendo dei panni di bambina per entrare nell'età adulta. E' proprio durante questa delicatissima fase che viene derubata, nel modo più barbaro e crudele della propria innocenza. Una storia coinvolgente, accattivante, commovente, che chiede d’esser letta con una visione distaccata e leggera, ma nello stesso tempo consapevole e riflessiva. Un racconto pieno di sofferenze, di paure, di tensioni di rinascite. Non mancano, in questo romanzo, componenti di sottile ironia e di spunti divertenti. Un libro che merita d’esser letto.

La serata organizzata dall’Assessorato alla Cultura del comune di Farra di Soligo e presentata da Elisa Nadai, rientra tra le molteplici iniziative culturali, musicali ed informative sulla storia e l’arte locale, che l’intraprendente Assessore Mattia Perencin ha programmato per la stagione primavera-estate 2016.

Diego Berti