Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il convegno giovedì 26 maggio ore 20.30 in via San Nicolò 60 a Treviso

UN FIGLIO A TUTTI I COSTI? L'INCONTRO AL CENTRO DELLA FAMIGLIA

La dott.sa Elviana Luban parlerà delle opportunità che si aprono per la famiglia


TREVISO - "Un figlio a tutti costi? Riflessioni sulle sfide all’infertilità di coppia". questo il titolo dell'incontro che si svolgerà giovedì 26 maggio 2016, alle ore 20.30 al Centro della Famiglia di Treviso, in via San Nicolò.

Calo demografico e crescenti difficoltà ad avere figli: nella nostra società avere un bimbo è sempre più frequentemente un evento né scontato né naturale nell’evoluzione della storia di una famiglia.
In genere la scoperta dell'infertilità o della sterilità porta a considerare il proprio corpo estraneo, nemico, che non risponde ad aspettative di generatività si trasforma in un vero e proprio lutto per il singolo e la coppia che deve cominciare a ridiscutere la propria identità.
Tutte le occasioni sociali che propongono la presenza di bambini, rievocano il “fantasma della culla vuota”, fanno riemergere l’impotenza a generare.

Questi i temi da cui si partirà la riflessione della dott.sa Elviana Luban che giovedi sera  esplorerà quelle altre prospettive che si aprono quando la genitorialità biologica naturale viene meno.
Si parlerà poi di procreazione medicamente assistita, fino alla fecondazione omologa, ma non solo. Altre sono le prospettive aperte sulla società e la comunità per una famiglia come l'affido, l'adozione, la scelta del volontariato e dell'adozione a distanza.
Al Centro della Famiglia è attivo, inoltre, un servizio per avvicinare le coppie ai metodi naturali per il sostegno della fertilità.
L'incontro fa parte del ciclo "Rottamiamo il malessere" organizzato dal Centro della Famiglia con Famiglie 2000 nella sede di Treviso in via San Nicolò 60.
L'ingresso è libero e gratuito.
Per info 0422/582367 segreteria@centrodellafamiglia.eu