Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'assessore regionale Bottacin: "Progetto da esportare in tutto il Veneto"

A MIANE LA PROTEZIONE CIVILE SI IMPARA A SCUOLA

Studenti di elementari e medie protagonisti di un'esercitazione


MIANE -  La cultura delle sicurezza e della protezione civile si impara da bambini. Sabato a Miane una vera e propria esercitazione, denominata "Scuola sicura, coinvolgerà gli studenti delle elementari e delle medie dell luogo.
E’ l’assessore regionale alla Protezione civile, Gianpaolo Bottacin, a spiegare il senso dell’iniziativa: “La curiosità è una delle principali leve che spinge i bambini ad apprendere in fretta le cose che stanno loro intorno. Questo istintivo desiderio di conoscere spesso li stimola a ricercare, sperimentare, scoprire; a volte peraltro, vista la giovane età, senza le dovute precauzioni. Ecco perché è fondamentale un’educazione che, soprattutto attraverso le scuole, porti a insegnare loro comportamenti corretti volti a prevenire possibili pericoli e incidenti". Quella in programma a Miane, sottolinea l'assessore, è la prima esperienza di un progetto che la Regione confida di riproporre in molte scuole del Veneto, proprio allo scopo di fornire le basi per evitare i rischi e incrementare la sicurezza con una didattica che miscela formazione e divertimento. "Nella convinzione - rimarca Bottacin - che gli insegnamenti appresi nei primi anni di vita sono quelli che più facilmente i ragazzi ricorderanno anche da adulti”.
La giornata, che avrà avvio alle otto del mattino, è stata organizzata dalla Regione del Veneto con la collaborazione dell’amministrazione comunale e delle scuole di Miane, insieme alle locali forze di protezione civile, ai vigili del fuoco provinciali e al Suem 118.