Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: ╚ GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ponzano, 39enne coinvolto in un grave sinistro lungo la Postumia

GUIDA CON IL BRACCIO FUORI DAL FINESTRINO: MACIULLATO

Auto contro camion: l'arto schiacciato tra le fiancate


PONZANO - Guidava con il braccio fuori dal finestrino, quando si è scontrato con un camion. Ora rischia l'amputazione dell'arto. Il grave incidente è avvenuto poco prima della 14, lungo la Postumia, all'altezza dell'azienda Tupperware. C. L. N., un 39enne di Treviso, mentre era al volante della sua Opel Station Wagon, probabilmente colto da un malore, ha sbandato invadendo l'altra corsia di marcia. In quel momento, dalla direzione opposta, sopraggiungeva un camion: l'autista ha sterzato sulla sua destra, per cercare di scansare la vettura, ma non ha potuto evitare l'impatto. La macchina ha sbattuto sul lato del camion: il braccio sinistro dell'automobilista, che il conducente teneva appoggiato fuori del finestrino, è rimasto maciullato tra la fiancata del camion e quella della macchina.
L'autotrasportatore e un altro automobilista di passaggio hanno subito soccorso lo sfortunato 39enne, annodandogli attorno al braccio la cravatta che portava al collo per cercare di rallentare l'emorragia, fino all'arrivo dell'ambulanza del Suem 118, giunta sul posto insieme alla Polizia Locale e ai Vigili del fuoco. Ora l'uomo è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Ca' Foncello. Pesanti ripercussioni anche sul traffico, con lunghe code lungo l'asse viario: la circolazione è tornata alla normalità solo un paio di ore dopo l'incidente.