Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tavoli e panchine in legno, percorso salute, servizio igienico, parcheggio

NUOVA AREA PIC-NIC A MUSIL

Ieri il taglio del nastro con il sindaco Sonia Fregolent


SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA - Una nuova area attrezzata in località Musil con verde per pic-nic, quattro tavoli e relative panchine in legno, un percorso salute/fitness con 12 stazioni, un servizio igienico autopulente privo di barriere architettoniche, un parcheggio e un'area coperta.

Un centinaio di persone hanno applaudito ieri mattina il taglio del nastro, da parte del sindaco Sonia Fregolent, della nuova area con accesso da via Busche. Grazie a 118.000 euro della Regione e 25.000 del Comune, turisti e residenti hanno ora a disposizione una nuova area coperta, un punto informativo con 8 pannelli plurilingue che illustrano gli itinerari dei Palù del Quartier del Piave oltre all'area attrezzata per picnic.

Prima della benedizione da parte di don Dino Milanese e del taglio del nastro, il sindaco Fregolent ha riassunto il percorso che ha portato all'inaugurazione: “Il senso di questo intervento che trova le proprie origini diversi anni fa è valorizzare il territorio. L'amministrazione comunale dell'epoca iniziò un percorso con i colleghi di Moriago della Battaglia e Vidor per approvare un piano di gestione e tutela dell'area dei Palù del Quartier del Piave. La legge regionale del 2001 ha riconosciuto i Palù come sito di interesse comunitario, da tutelare. Nel 2014, grazie alla Regione Veneto, abbiamo partecipato a un bando che ha permesso alle tre amministrazioni comunali di ottenere un contributo di 201.000 euro per la sistemazione di quest'area con un punto di attestazione e lo studio della flora e della fauna dei Palù con la realizzazione di un libro fotografico per diffondere la conoscenza dei campi chiusi del nostro territorio."
L'area è stata ulteriormente riqualificata con la semina di nuovo prato erboso, la potatura delle alberature circostanti e l'allacciamento alla rete elettrica per la pubblica illuminazione. I lavori sono stati eseguiti dalla ditta Cauduro Costruzioni di Volpago del Montello.