Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ques'anno nell'Ulss 8 già cinque persone hanno messo a dispozione gli organi

TRAPIANTO RECORD A MONTEBELLUNA: DONA IL FEGATO AD 87 ANNI

Un castellano è il più anziano donatore del Veneto nel 2016


MONTEBELLUNA - Quando la generosità non ha età. E' di qualche giorno fa la donazione da parte di un anziano di 87 anni dell'area castellana il cui fegato, in ottimo stato, è stato trapiantato a Padova in un 67 enne. E' questo, nel 2016, il donatore di organi più anziano del Veneto
Il decesso e le procedure per permettere il prelievo sono avvenuti all'ospedale San Valentino di Montebelluna dove nell'ultimo periodo – a marzo - altri due anziani avevano donato (80 e 82 anni).
Il gesto conferma che la donazione è importante al di la di età o dello stato di salute del soggetto. “A questo proposito anche la Banca degli occhi del Veneto, grazie a nuove tecniche, ha recentemente innalzato il limite di età alla donazione di cornee che ora si possono donare fino a 80 anni. Lo scorso anno nell'Ulss 8 ci sono stati 137 donatori di cornee, 17 multitessuto e 5 donatori di organi. Nei primi 5 mesi del 2016 i donatori di organi sono già 5”, spiega il dottor Andrea Bianchin, coordinatore dei trapianti nell’Ulss 8
Andrea Bianchin, coordinatore trapianti Ulss 8Quella di donare gli organi è una scelta di coscienza e di auto-consapevolezza se si pensa che, secondo le statistiche, per ciascuno le probabilità di aver bisogno di un trapianto sono circa quattro volte maggiori rispetto a quelle di essere un donatore.
Esprimere la propria dichiarazione di volontà rispetto alla donazione di organi è un gesto che può sollevare i familiari qualora si pongano necessarie scelte importanti in momenti tragici e di profonda insicurezza.
La dichiarazione di volontà può essere espressa con più modalità. Queste le principaLI: tramite la propria Asl di riferimento o il medico di famiglia, attraverso un apposito modulo scaricabile dal sito http://www.trapianti.salute.gov.it/cnt/cntDettaglioMenu.jsp?id=5&area=cnt-generale&menu=menuPrincipale&sotmenu=donazione&label=mpd; con un atto olografo dell’Associazione Italiana Donatori di Organi (AIDO); negli Uffici Anagrafe di quei Comuni che hanno attivato il servizio di raccolta e registrazione della dichiarazione di volontà, in fase di richiesta o rinnovo della carta d’identità nell'ambito del progetto “Una scelta comune” (per l'area dell'Ulss 8: Maser, Montebelluna e Riese Pio X).
La dichiarazione può anche essere espressa con la compilazione del "tesserino blu" del ministero della Salute o del tesserino di una delle associazioni di settore, che deve essere conservato insieme ai documenti personali. Infine è valida anche qualunque dichiarazione scritta che contenga nome, cognome, data di nascita, dichiarazione di volontà (positiva o negativa), data e firma, anch'essa da conservare tra i documenti personali.