Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

GarantirÓ esperienza ad un gruppo molto rinnovato

L'IMOCO CONFERMA LA VETERANA JENNY BARAZZA

La 35enne centrale di Codogne in giallobl¨ dal 2012


CONEGLIANO - Arriva anche la conferma di Jenny Barazza, che sarà la giocatrice di più lunga militanza in maglia Imoco Volley. Jenny è a Conegliano, nella squadra della sua città natale, fin dal 2012 quando arrivò a metà stagione da Modena, nel primo anno di vita della società delle Pantere gialloblù. Jenny, centrale dal pedigree illustre, uno dei "monumenti" del volley femminile italiano, compirà 35 anni a luglio, è sarà nella prossima stagione 2016/17 la “chioccia” del gruppo gialloblù in un’annata che vedrà la squadra di coach Mazzanti competere su quattro fronti in Italia e in Europa. Mamma Jenny, come sempre d’estate in Sardegna con il marito e la figlia, commenta così la sua permanenza nella "sua" Conegliano (è nata a Codognè): "Sono felicissima di restare qui, a casa mia, e ringrazio la proprietà per avermi dato ancora fiducia e la possibilità di vestire ancora questa maglia che sento come una seconda pelle. Quando arrivai nel 2012 dichiarai che dopo una carriera piena di trofei volevo vincere anche qui, nella mia terra, e quest’anno ci siamo riusciti. Vincere lo scudetto al Palaverde è stata un’esperienza indimenticabile che ha ripagato tutti, società, tifosi, staff, di questi anni di lavoro. Adesso che abbiamo iniziato non vogliamo fermarci, quindi sono qui ancora per continuare a vincere con la nuova squadra che sta nascendo e le premesse mi sembrano ottime. Il mio ruolo? So che non sarò titolare in partenza, ma darò il massimo ogni giorno e sarò a disposizione di Davide Mazzanti, sarà una stagione piena di impegni e ci vorrà l’impegno massimo da parte di tutti per fare un’altra grande stagione".