Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

1. Premio all' ISISS Verdi di Valdobbiadene con la soc. coop. soc. ALI, per “L’uomo è mobile”

IN YOUR SHOES, CONCORSO PER STUDENTI CON LE ASSOCIAZIONI

Nei progetti coinvolti almeno un ente o associazione di volontariato


TREVISO - Oltre 450 gli studenti coinvolti nel concorso “In Your Shoes – camminiamo insieme per incontrarci” che, insieme a 20 realtà tra associazioni e privato sociale, impegnate nel mondo della disabilità, hanno promosso progetti di inclusione sociale e di scambio tra giovani e persone con disabilità.

 

Quattro gli istituti premiati da Volontarinsieme CSV Treviso, riconoscendo il valore sociale delle attività e dei percorsi attuati dai ragazzi, insieme alle realtà partner.

 

Primo premio, con 1.250 euro assegnati, al gruppo interclasse dell’ISISS Verdi di Valdobbiadene, insieme alla società cooperativa sociale ALI, per il progetto “L’uomo è mobile”.
Secondi a pari merito con 850 euro ricevuti, l’Enaip di Conegliano insieme all’associazione AIPD di Mareno di Piave, Asd FuoriClasse e Associazione Dama Castellana, con il progetto “Io, al posto tuo” e il Liceo Flaminio di Vittorio Veneto con il Coordinamento Associazioni di volontariato Sinistra Piave e alla Fondazione Piccolo Rifugio, per il progetto “Binario Zero”.

Menzione speciale e 500 euro assegnati al CPIA (centro provinciale istruzione adulti) e IPM (Istituto Penale Minori) di Treviso insieme all’associazione “La Casa di Michela” per il progetto “L’aiuto diverso”.

 

Il concorso “In your shoes – Camminiamo insieme per incontrarci” è promosso dalla Consulta Provinciale degli Studenti di Treviso, dall’Ufficio VI Ambito territoriale di Treviso, dagli enti ed associazioni del Tavolo Provinciale della Disabilità, rivolto agli studenti degli Istituti Secondari di Secondo Grado statali e paritari, dei Centri di Formazione Professionale e dell’Istituto Penale per i Minorenni di Treviso. Scopo del concorso è stato quello di promuovere i valori della solidarietà e della cittadinanza attiva, sensibilizzando gli studenti al tema della disabilità, dell’accoglienza e della valorizzazione delle diversità. Gli studenti hanno realizzato dei progetti (incontri di formazione, partecipazione ad attività di volontariato, ideazione di laboratori condivisi, cortometraggi) coinvolgendo attivamente almeno un ente o associazione di volontariato che opera nel campo della disabilità, e i propri utenti.

 

Il concorso è uno degli eventi collaterali del progetto “Frutto di un Sostegno Sociale” che supporta le attività di alcune comunità-alloggio per persone adulte con disabilità intellettiva e fisica che operano nel nostro territorio.

L’iniziativa fu promossa per la prima volta 15 anni fa dalla Fondazione Il Nostro Domani Onlus con la partecipazione dei volontari delle pro loco del Consorzio Quartier del Piave. Negli anni, allargando la partecipazione al Tavolo provinciale per la Disabilità, si promuove anche la “Giornata Provinciale della Disabilità” che quest’anno si terrà Domenica 13 Novembre, scendendo in piazza per distribuire cassette di mele biodinamiche a fronte di un contributo per sostenere le attività delle comunità-alloggio. Nell’edizione 2015 sono stati raccolti oltre 90 mila euro.