Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/153: IL WINTER 4 PALLE A CA' DELLA NAVE

Nuova tappa del circuito griffato Cristianevents


CA' DELLA NAVE - Rinviata per maltempo la Louisiana a due del giorno 15, che sarà riprogrammata per il 5 di febbraio, domenica 22 è partita finalmente a Cà della Nave la lunga teoria dei “Cristianevents”, con la gara a coppie “4 palle”. Il regolamento...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Confermati Marzio Favero (52,01) e Marco Serena (52,7)

MONTEBELLUNA E VILLORBA AL PRIMO TURNO

A Oderzo ballottaggio tra Maria Scardellato e Laura Damo


TREVISO - A Montebelluna e Villorba basta il primo turno ai sindaci uscenti per riconfermarsi, mentre, tra i tre comuni trevigiani sopra i 15mila abitanti al voto per le amministrative, solo Oderzo avrà bisogno del ballottaggio per scegliere il suo primo cittadino.

A Montebelluna, Marzio Favero, sostenuto da Lega Nord, Forza Italia e dalla civica Futura, rimane alla guida dall'amministrazione con il 52,01%, sbaragliando la concorrenza affollata di altri sette candidati. Staccato Davide Quaggiotto, giovane rappresentante del Pd, che ottiene il 18,13%, poi Tiziana Favero, in corsa con le bandiere de L'Alternativa giusta e Cittadini per Montebelluna: l'ex assessore della giunta Puppato raccoglie il 13,11%. Più indietro il grillino Carmine Bianco, al 7,90%, Sabrina Favaro (civica Indipendenza) al 4,45, Barbara Baratto (Montebelluna nel cuore) al 2,44, Vitale De Bortoli (Montebelluna Vitale) all'1,03, mentre Giorgio Bedin (Ecologia e progresso) si deve accontentare dello 0,89%.

Conquista la maggioranza assoluta al primo turno e dunque il secondo mandato consecutivo anche Marco Serena a Villorba. Il sindaco uscente, sotto le bandiere di Lega Nord e Villorba Serena, raggiunge il 52,70% dei consensi. Raffaella Andreolla, del Movimento 5 Stelle, arriva al 18,01, un punto percentuale in più (17,02) di Alessadro Dussin, candidato del Pd e della lista Per una comunità condivisa. Lucio Mottola (progressisti) raccoglie il 5,72%, Gianfranco Perali (Viva Villorba) il 4,75%, chiude Damiano Cattarin (Il popolo della famiglia) all'1,79%.

Per stabilire il nuovo sindaco di Oderzo, invece, bisognerà aspettare due settimane: il 19 giugno si sfideranno al ballottaggio Maria Scardellato, di Lega Nord più la civica a suo nome, che ha ottenuto il 41,17%, e Laura Damo, rappresentante delle civiche Oderzo sicura e Cittadini uniti, con il 22,02%. Fuori dai giochi l'alfiere del Pd, Giuseppe Zago, a cui non basta il 13,94%, così come Marco De Blasis (M5S), che non va oltre al 10,32, Mario Gherlenda (portacolori delle civiche Gherlenda sindaco e Oderzo mi piace) all'8,03, Tiziano Zanet (Fare! con Flavio Tosi) al 3,26. Decimali di punto per Maurizio Freschi (Partito comunista dei lavoratori) allo 0,70 e Rossana Barbieri (Lavoro, ambiente, diritti) al,52%.