Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

TAD, Treviso d'Arte Diffusa evento gratuito e diffuso dal 10 al 12 giugno

ARTIGIANATO, ARTE, MESTIERI TRA CENTRO E PERIFERIA

13 negozi sfitti diventeranno temporary gallery


TREVISO - Negozi sfitti che diventano luoghi d'arte, vere e proprie temporary gallery con opere di Simon Benetton, Santorossi e Licata ma non solo. Cinquanta negozi del centro storico e della periferia di Treviso aprono le porte alla maestria esclusiva di 50 artigiani ospitandoli al loro interno in una tre giorni di “racconti diffusi” dei mestieri di ieri e di oggi. Laboratori artigiani invece saranno ospitati all'interno di Ca' Sugana, sede del Comune di Treviso. Tutto questo è TAD, Treviso d'Arte Diffusa, un evento gratuito e diffuso che si terrà nei giorni 10, 11 e 12 giugno prossimi.

Attraverso un percorso fatto di arte e mestieri il visitatore avrà l’occasione di scoprire, all’interno delle botteghe, il connubio tra lavoro manuale e prodotto finito potendo osservare anche alcuni artigiani all'opera.
Per adulti e bambini ci sarà è il momento di mettersi in gioco divertendosi ed imparando con i laboratori dei mestieri e una originale scuola di circo.
Centro storico e periferia sono uniti da un ampio circuito ciclabile assistito da officine e servizio di nolo biciclette.

L'idea e la realizzazione di TAD è a capo di cinque donne che hanno fatto dell'eccellenza il comune denominatore di questo progetto: Elisa Carrer (organizzazione eventi), Silvia Locatelli (consulente nel settore del turismo), Lisa Marra (editore), Alessandra Pivato (imprenditrice) e Giovanna Poggi Marchesi (organizzazione eventi).

Questo - spiegano le organizzatrici - non è un evento fine a se stesso ma un progetto urbano su ampia scala che punta ad includere e coinvolgere in maniera eclettica le attività del centro storico e quelle della periferia cittadina
Il progetto è sostenuto dal Comune di Treviso, assessorato semplificazione Sviluppo e Crescita, Confartigianato Imprese Treviso e Confcommercio.

Botteghe e artigianato
Il percorso coinvolge oltre 50 botteghe storiche di Treviso che ospiteranno altrettanti artigiani della nostra bella Italia. Ogni artigiano è stato scelto con cura valorizzando il suo mestiere nel rispetto della cornice scelta in armonia o contrasto.

Riapertura dei negozi sfitti
Tra le curiosità di TAD vi è la riapertura di 13 negozi sfitti che ospiteranno artisti per mostre d'arte temporanee. L’obiettivo è portare un nuovo interesse in città, abbellire il centro storico, creare forme di aggregazione. Tra gli artisti che esporranno Licata, Simon Benetton, Favotto, Santorossi, Marco Bellotto e Grillos.


Laboratori dove non te li aspetti
Il Comune di Treviso, per la prima volta, aprirà le porte del Municipio al pubblico per ospitare i laboratori dei mestieri artigiani per adulti e bambini.

L'obiettivo dell'inserimento nel progetto dei laboratori, che si terranno nei pomeriggi dell’11 e 12 giugno è insegnare divertendo e far riscoprire quanto il lavoro manuale e la creatività siano le caratteristiche che hanno reso l’artigianato italiano unico e apprezzato in tutto il mondo e possano divenire la propria professione.

Green mobilty
TAD sostiene la mobilità “green” con percorsi ciclopedonali sia all’interno delle mura, che collegando gli itinerari ciclistici già esistenti: la “Greeenway” che collega Treviso a Jesolo e la “Treviso-Ostiglia” che si sviluppa lungo il percorso dell'ex ferrovia. A tale scopo è stata creare una rete di servizi e infrastrutture atte a facilitare visitatori e cittadini, che vorranno spostarsi con le due ruote.

Gli eventi in città

Sabato 11 giugno

Flash mob con l'uncinetto e i ferri da maglia ai Buranelli nella Giornata Mondiale dello Yarn Bombing.
- Ore 11.00, zona dei Buranelli

Da Ponte Dante passeggiata lungo il Sile cantando i mestieri del fiume con la guida musicata e recitata di Francesca Gallo.

- dalle ore 16.00 alle 18.00, zona Ponte Dante

“Teste per Aria” con gli aquiloni fatti a mano
- dalle ore 17.00 alle 19.00, Piazza dei Signori

Concerto con i musicisti del Gran Teatro La Fenice

- ore 19.00, Piazza dei Signori

Domenica 12 giugno

Il musicista Alessandro Leo porterà la musica dei Boom Boom Whackers.

- dalle ore 11.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 15.00, piazza San Vito

I Caenassi, gruppo ciclo storico

- dalle 14.00 alle 19.00 in giro per la città

Info: www.trevisodartediffusa.it

oppure Treviso d'Arte Diffusa su Facebook, Instagram e Twitter