Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/258: GUIDO MIGLIOZZI ESULTA AL KENYA OPEN

Primo successo sull'European Tour del 22enne vicentino


NAIROBI (KENYA) - Dopo aver seguito le prodezze di Francesco Molinari in Florida impegnato nel Players Championship, trasferiamoci ora in Kenya, a seguire la destrezza degli azzurri impegnati nel Magical Kenya Open del Tour europeo, sul percorso del Karen CC a Nairobi.Degli azzurri, a scendere in...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Verranno riparate le sponde e rimossi i detriti depositati nell'alveo

SICUREZZA IDRAULICA, 130MILA EURO PER BORSO DEL GRAPPA

La Regione approva l'intervento sulla vasca di laminazione


BORSO DEL GRAPPA - La sezione Bacino Idrografico Piave Livenza della Regione del Veneto ha approvato, per un importo complessivo di 130 mila euro, il progetto esecutivo per la riparazione delle sponde ed espurgo dell'alveo con rimozione di materiale alluvionale e gli interventi di consolidamento delle arginature di contenimento della vasca di laminazione di Borso del Grappa. "E’ una buona notizia per la sicurezza idraulica del territorio veneto",  commenta l’assessore regionale all’ambiente e alla difesa del suolo Gianpaolo Bottacin. "Si tratta infatti – aggiunge Bottacin - di azioni urgenti mirate a fronteggiare i danni provocati dai passati eventi atmosferici e ad evitare future situazioni di pericolo per i cittadini".