Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Verranno riparate le sponde e rimossi i detriti depositati nell'alveo

SICUREZZA IDRAULICA, 130MILA EURO PER BORSO DEL GRAPPA

La Regione approva l'intervento sulla vasca di laminazione


BORSO DEL GRAPPA - La sezione Bacino Idrografico Piave Livenza della Regione del Veneto ha approvato, per un importo complessivo di 130 mila euro, il progetto esecutivo per la riparazione delle sponde ed espurgo dell'alveo con rimozione di materiale alluvionale e gli interventi di consolidamento delle arginature di contenimento della vasca di laminazione di Borso del Grappa. "E’ una buona notizia per la sicurezza idraulica del territorio veneto",  commenta l’assessore regionale all’ambiente e alla difesa del suolo Gianpaolo Bottacin. "Si tratta infatti – aggiunge Bottacin - di azioni urgenti mirate a fronteggiare i danni provocati dai passati eventi atmosferici e ad evitare future situazioni di pericolo per i cittadini".