Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Casse comunali bloccate, situazione sempre più drammatica

CASO FARRA: L'ASSESSORE PERENCIN INCONTRA ALFANO

"Il Ministero si è attivato per trovare delle soluzioni"


TREVISO - In merito alla situazione del comune di Farra di Soligo, che ha le casse bloccate a causa di un vecchio contenzioso legato a degli espropri, l'assessore Mattia Perencin in un comunicato afferma che "Da martedì mattina sono a Roma e ieri alle ore 18 assieme al Senatore Franco Conte ho incontrato al Viminale il Ministro degli Interni Angelino Alfano per esporre e presentare al Ministro la drammatica situazione in cui si trova il Comune di Farra di Soligo nella quale sono Assessore. Dopo aver analizzato i possibili scenari e visto il caso particolare e quasi eccezionale del Comune di Farra di Soligo gli uffici del Ministero degli Interni si sono subito attivati per vedere come affrontare la cosa e quali soluzioni poter adottare per evitare il tracollo. Nei prossimi giorni dovremo avere un quadro generale di quelle che potranno essere le strade percorribili, inoltre il Ministro si è reso disponibile a darci un aiuto e ad affrontare la questione in maniera attiva."