Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: ╚ GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessun ferito, ma circolazione bloccata per le operazioni di spegnimento

AUTO IN FIAMME LUNGO IL PUT, TRAFFICO IN TILT

L'incidente verso le 18 nei pressi dello stadio Tenni


TREVISO - Le fiamme si sono sprigionate mentre l'auto percorreva il Put. A causare l'incendio della vettura è stato con ogni probabilità un guasto all'impianto di alimentazione a gpl. Il singolare incidente è avvenuto intorno alle 18, all'incirca all'altezza dello stadio Tenni. Fortunatamente, gli occupanti hanno avuto la prontezza di arrestare rapidamente il veicolo e di uscire dall'abitacolo prima che il fuoco si propagasse, senza riportare così ferite. Ben più gravi i problemi causati invece alla circolazione stradale, in un orario e in tratto viario particolarmente affollati. Per consentire le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza dell'area da parte dei vigili del fuoco, infatti, la polizia locale ha dovuto chiudere momentaneamente la porzione di circonvallazione esterna, con gli inevitabili incolonnamenti. Il flusso dei mezzi è comunque tornato alla normalità poco dopo le 19.