Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/258: GUIDO MIGLIOZZI ESULTA AL KENYA OPEN

Primo successo sull'European Tour del 22enne vicentino


NAIROBI (KENYA) - Dopo aver seguito le prodezze di Francesco Molinari in Florida impegnato nel Players Championship, trasferiamoci ora in Kenya, a seguire la destrezza degli azzurri impegnati nel Magical Kenya Open del Tour europeo, sul percorso del Karen CC a Nairobi.Degli azzurri, a scendere in...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessun ferito, ma circolazione bloccata per le operazioni di spegnimento

AUTO IN FIAMME LUNGO IL PUT, TRAFFICO IN TILT

L'incidente verso le 18 nei pressi dello stadio Tenni


TREVISO - Le fiamme si sono sprigionate mentre l'auto percorreva il Put. A causare l'incendio della vettura è stato con ogni probabilità un guasto all'impianto di alimentazione a gpl. Il singolare incidente è avvenuto intorno alle 18, all'incirca all'altezza dello stadio Tenni. Fortunatamente, gli occupanti hanno avuto la prontezza di arrestare rapidamente il veicolo e di uscire dall'abitacolo prima che il fuoco si propagasse, senza riportare così ferite. Ben più gravi i problemi causati invece alla circolazione stradale, in un orario e in tratto viario particolarmente affollati. Per consentire le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza dell'area da parte dei vigili del fuoco, infatti, la polizia locale ha dovuto chiudere momentaneamente la porzione di circonvallazione esterna, con gli inevitabili incolonnamenti. Il flusso dei mezzi è comunque tornato alla normalità poco dopo le 19.