Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessun ferito, ma circolazione bloccata per le operazioni di spegnimento

AUTO IN FIAMME LUNGO IL PUT, TRAFFICO IN TILT

L'incidente verso le 18 nei pressi dello stadio Tenni


TREVISO - Le fiamme si sono sprigionate mentre l'auto percorreva il Put. A causare l'incendio della vettura è stato con ogni probabilità un guasto all'impianto di alimentazione a gpl. Il singolare incidente è avvenuto intorno alle 18, all'incirca all'altezza dello stadio Tenni. Fortunatamente, gli occupanti hanno avuto la prontezza di arrestare rapidamente il veicolo e di uscire dall'abitacolo prima che il fuoco si propagasse, senza riportare così ferite. Ben più gravi i problemi causati invece alla circolazione stradale, in un orario e in tratto viario particolarmente affollati. Per consentire le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza dell'area da parte dei vigili del fuoco, infatti, la polizia locale ha dovuto chiudere momentaneamente la porzione di circonvallazione esterna, con gli inevitabili incolonnamenti. Il flusso dei mezzi è comunque tornato alla normalità poco dopo le 19.