Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'attrice Valeria Romano con la musicologa Paola Gallo e giovani pianisti

ALL'EX ISRAA TEATRO E MUSICA IN UN OMAGGIO AL COMPOSITORE ERIK SATIE

Lo spettacolo domenica 12 giugno all'Ex Umberto I di Treviso


"L'uomo di velluto" è il titolo dello spettacolo dedicato al musicista Erik Satie che andrà in scena domenica 12 giugno, ore 18.00, all'ex Umberto I in Borgo Mazzini, a Treviso. Un evento, ideato dall'associazione Musica in valigia con l'Accademia Studio Musica, per ricordare l'originale figura del pianista e compositore francese a 150 anni dalla sua nascita. 
Lo spirito creativo e di divertissement della belle époque parigina viene rivissuto nell'interpretazione di alcune pagine scritte dal compositore e recitate dall'attrice Valeria Romano, contestualizzati dalla musicologa Paola Gallo, con un sottofondo musicale eseguito dal vivo dai giovani pianisti dell'Accademia Studio Musica e le immagini disegnate da Enrico Colussi.