Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Emanuele Martini è stato freddato in auto ad un semaforo

UCCISO IN COLOMBIA UN BELLUNESE DI 46 ANNI

Aveva studiato a Vittorio Veneto, ignoti i motivi


CALI - Un cittadino bellunese di Mel, da sei anni residente in Colombia, Emanuele Martini, 46 anni, è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco a Cali. Il fatto è accaduto mercoledì. L'uomo è stato ucciso con otto colpi d'arma da fuoco mentre si trovava nella sua auto, sparati da un uomo che ha accostato con la sua macchina ad un semaforo. Martini faceva il topografo ed aveva studiato per anni a Vittorio Veneto. Era arrivato in Colombia sei anni fa essendo legato ad una donna colombiana con cui aveva aperto una panetteria, ma poi aveva chiuso il negozio e interrotto la relazione. Da tre anni lavorava come autista e, afferma la stampa locale, lo scorso anno aveva litigato con il proprietario del veicolo che utilizzava per il trasporto di persone. Nella rissa era partito un colpo d'arma da fuoco e aveva perso l'occhio sinistro.