Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gravissimo un loro amico, coinvolta anche una famiglia di Feltre

SCHIANTO A CORNUDA, MORTI DUE GIOVANI DI 21 E 22 ANNI

Frontale tra due auto lungo la Feltrina verso le 5.30


CORNUDA - Terribile schianto all'alba lungo la Feltrina, in comune di Cornuda. Gravissimo il bilancio: due giovani sono morti ed altre cinque persone sono ferite, di cui uno in condizioni critiche. L'incidente è avvenuto intorno alle 5.30 nei pressi della rotonda per Vidor: una Seat Ibiza grigio metallizzato e un'Audi Q3 bianca si sono scontrate frontalmente. Sulla prima viaggiavano tre giovani di Moriago: un 21enne, Carlo Andrea Smeraldo e un 22enne, Denys Adrian Chica Armijos, sono morti nell'impatto, un terzo ragazzo, che ha riportato gravissime lesioni, è stato portato all'ospedale di Montebelluna. A bordo dell'altra vettura una famiglia feltrina diretta al mare: padre, D. C., di 32 anni, madre, s. B., 31, e le due figlie, M. C. e J. C.  di 13 e 9 anni, sono ora ricoverati negli ospedali di Montebelluna e Treviso, ma non sarebbero in pericolo di vita. Per estrarre i feriti dalle lamiere degli abitacoli sono dovuti internire i vigili del fuoco, sul posto anche i sanitari del Suem 118 ed una pattuglia della Polstrada di Castelfranco, a cui spetterà ora il compito di ricostruire dinamica precisa e cause della tragedia.

Galleria fotograficaGalleria fotografica