Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: ╚ GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gravissimo un loro amico, coinvolta anche una famiglia di Feltre

SCHIANTO A CORNUDA, MORTI DUE GIOVANI DI 21 E 22 ANNI

Frontale tra due auto lungo la Feltrina verso le 5.30


CORNUDA - Terribile schianto all'alba lungo la Feltrina, in comune di Cornuda. Gravissimo il bilancio: due giovani sono morti ed altre cinque persone sono ferite, di cui uno in condizioni critiche. L'incidente è avvenuto intorno alle 5.30 nei pressi della rotonda per Vidor: una Seat Ibiza grigio metallizzato e un'Audi Q3 bianca si sono scontrate frontalmente. Sulla prima viaggiavano tre giovani di Moriago: un 21enne, Carlo Andrea Smeraldo e un 22enne, Denys Adrian Chica Armijos, sono morti nell'impatto, un terzo ragazzo, che ha riportato gravissime lesioni, è stato portato all'ospedale di Montebelluna. A bordo dell'altra vettura una famiglia feltrina diretta al mare: padre, D. C., di 32 anni, madre, s. B., 31, e le due figlie, M. C. e J. C.  di 13 e 9 anni, sono ora ricoverati negli ospedali di Montebelluna e Treviso, ma non sarebbero in pericolo di vita. Per estrarre i feriti dalle lamiere degli abitacoli sono dovuti internire i vigili del fuoco, sul posto anche i sanitari del Suem 118 ed una pattuglia della Polstrada di Castelfranco, a cui spetterà ora il compito di ricostruire dinamica precisa e cause della tragedia.

Galleria fotograficaGalleria fotografica