Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalitÓ di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal 3 al 6 luglio il super corso per ballerini alla Ghirada

LO STAGE DI PROGETTO DANZA FESTEGGIA 30 ANNI CON UN CAST STELLARE

A Treviso dall'Útoile del Bolhoi al direttore della Scala


TREVISO - Lo Stage internazionale di Progetto Danza compie trent'anni: in tre decenni l'evento di Treviso si è affermato come uno dei più prestigiosi nel settore a livello europeo. La nuova edizione è in programma  dal 3 al 6 luglio prossimo e c'è tempo ancora fino al 22 giugno per iscriversi.
"Per noi questo è un anno molto importante - spiegano Ornella Camillo e Anna Martinelli, di Progetto SSD, da sempre organizzatrici dell'evento -. Siamo partite 30 anni fa con la folle idea, nata a New York durante un soggiorno di qualche settimana, di portare da oltre oceano ballerini e insegnanti ad insegnare a Treviso; e dopo tre decenni, ed un avvio basato su non poche difficoltà, siamo qui a guardare che percorso abbiamo fatto".
Lo Stage costituisce un'importante occasione di studio ed aggiornamento per giovani ballerini ed insegnanti di danza nonchè un'opportunità di vacanza-studio grazie alla 'formula college' ovvero la possibilità di essere ospitati nelle camere del centro dove si svolge lo stage, La Ghirada di Treviso, e godere quindi di una vera e propria full immersion nella danza. E proprio questa formula in questi giorni ha già fatto segnare il sold-out con la necessità di ricercare ulteriori posti letto per numerosi stagisti interessati ad esserci per l'edizione del 30ennale.
Molti i nomi illustri che hanno confermato la loro presenza. Per la Danza Classica Margarita Smirnova, già etoile del Teatro Bolshoi, proveniente dalla scuola russa del Bolschoi, Pino Alosa, co-direttore artistico della Compañía Nacional de Danza di Madrid; Fredric Oliveirì direttore della scuola del Teatro Alla Scala di Milano; e ancora Claudia Rossi, Kledi Kadiu, Federica Angelozzi e Sabatino d'Eustachio; la sezione dedicata ai grandi coreografi contemporanei con Gentian Doda che porterà Nacho Duato e Brigel Gjoka che porterà William Forsythe; e ancora Carl Portal, Shahar Biniamini, Bea Buffin, Gentia Doda, Gigi Caciuleanu, Mariaelena Daldin (coreografo vincitore del 15° Concorso Progetto Danza).