Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Maserada sul Piave nell'area Parabae da venerdì 17 a domenica 19 giugno

YGGDRASIL MEDIEVAL AND PAGAN FESTIVAL

In Italia la fiera medievale sullo stile di quelle nordeuropee


MASERADA SUL PIAVE - Lo stile dei festival medievali del nord Europa arriva per la prima volta in Italia con Yggdrasil Medieval and Pagan Festival. A partire da venerdì 17 giugno pomeriggio fino a domenica 19 al Parco Parabae di Maserada sul Piave prenderà il via la fiera che si distingue da tutti gli eventi simili che vengono organizzati nel nostro territorio, offrendo una programmazione culturale, un’offerta musicale e un’area espositiva (di oltre 70.000mq.) unici.

Yggdrasil Medieval and Pagan Festival vuole proporsi come un nuovo stile di vita, una cultura più vicina alla natura, all’uomo e al suo ambiente che deve essere riscoperto e valorizzato. Il visitatore sarà proiettato in un’atmosfera magica, fatta di intrattenimenti, di giocolieri, spettacoli di fuoco, incantesimi, giochi antichi e danze. Non mancherà poi la musica, altra parte importante del festival. Yggdrasil propone una scaletta composta da 14 bands (nazionali ed internazionali) del genere musicale Medieval e Pagan folk che suoneranno in alternanza durante tutte le giornate. Chicca del festival, la presenza per la prima e unica volta in Italia di una delle Band più importanti al mondo nel genere Pagan Folk. Gli OMNIA.

Non mancherà il mercato medievale allestito da 100 espositori tra ristorazione a tema, artigianato e mestieri antichi che si esibiranno in diverse dimostrazioni. All’interno del festival è previsto un accampamento storico dove vivranno gruppi di rievocazione storica (Clan del Toro, Cani sciolti, I guardiano dell’ Omphalos, Liberi briganti) e trascorreranno i giorni e le notti in perfetto stile di quel tempo.

Nell’accampamento sarà possibile osservare come si cucinava, come si lavoravano la pelle e i metalli, come si dormiva e cosa si vestiva. Gli artisti e gli espositori che interverranno e si alterneranno, arrivano da ogni parte d’Europa e integrano questa cultura nella loro vita quotidiana.
Ma sarà al tramonto che l’atmosfera subirà un’ulteriore metamorfosi fatta di suggestione e magia: lampade a olio, candele, fiaccole e fuochi illumineranno l’intero areale con l’obiettivo di contenere l’uso di corrente elettrica (utilizzata per gli eventi musicali e per la gastronomia) preferendo fonti di luce naturali.

Tutti gli operatori presenti al festival indosseranno indumenti dell’epoca e anche le attrezzature saranno addobbate e scelte nel rispetto dell’ambiente medievale e fantasy.
L’uso della plastica verrà limitato al massimo e nelle aree ristoro piatti e bicchieri saranno principalmente in terracotta limitando il più possibile l’utilizzo “dell’usa e getta”.
"E’ molto difficile immaginare una forma di pensiero in cui tutti gli oggetti materiali erano considerati simboli di verità spirituali o episodi della storia sacra - afferma Davide Gislon, ideatore e organizzatore dell’evento - Eppure, è solo facendo questo sforzo di immaginazione che sarà possibile comprendere l’arte medioevale".

Una particolare attenzione viene rivolta alla famiglia ma soprattutto ai bambini, considerati futuro dell’umanità e base su cui l’intera società pone le sue radici. Per loro sono previsti spettacoli di magia e giocoleria, divertimenti medievali in legno, teatro di strada e animazione, tornei di spada, tiro con l’arco e balestra, e direttamente dalla Repubblica Ceca arriverà la ruota panoramica fatta interamente in legno e alimentata esclusivamente a mano.

Yggdrasil Medieval and Pagan Festival è organizzato in collaborazione con Facemusik; Cooperativa 490; Theresianer; Beerenweine; www.celticnightgeluwe.be e patrocinato dal Comune di Maserada sul Piave.
Per informazioni su costi dei biglietti e programma: www.yggdrasilfestival.it
Facebook: https://www.facebook.com/events/879512058830901/

Galleria fotograficaGalleria fotografica