Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Obiettivo: mettere in risalto l'attività dei volontari

LE PRO LOCO DEL QUARTIER DEL PIAVE IN FESTA A MIANE

Riuniti oltre 400 soci e collaboratori di 21 gruppi


MIANE - Oltre quattrocento persone tra soci, collaboratori ed amici, in rappresentanza delle 21 Pro Loco aderenti al Consorzio Quartier del Piave, presieduto ormai da molti anni dall’intraprendente Roberto Franceschet, si sono date appuntamento quest’anno a Miane. Scopo dell’incontro non è stato solo quello di una conviviale mangereccia ma, soprattutto quello di mettere in risalto le attività che centinaia di volontari svolgono gratuitamente e quotidianamente sul territorio. Oltre ad una decina di sindaci della zona presenti, tra i quali la giovane ed apprezzata sindaco di Miane Angela Colmellere, che ha fatto gli onori di casa, era presente pure il consigliere regionale Alberto Villanova, il consigliere provinciale Marco Zabotti, ed il Presidente Regionale UNPLI Giovanni Follador, i quali si sono prestati a consegnare i seguenti riconoscimenti: Premio “Pro Loco dell’Anno” alla pro Loco di San Pietro di Feletto; Premio “Pro Loco più Numerosa” a quella di Refrontolo, attestato di benemerenza, ai Presidenti delle Pro Loco di Col San Martino Stefano Pola, ed a quello di Follina, per la fine del lor mandato e per il loro apprezzato impegno nelle iniziative promosse in paese; al neo eletto presidente della pro Loco di Vidor il 23enne Marco Bortolomiol, per essere attualmente il più giovane presidente del Consorzio. Come ogni anno durante la serata, c’è stato pure il concorso per la “Torta più bella e più gustosa” vinto quest’anno dalla Pro Loco di Refrontolo. Tutta la serata è stata condotta con brio e professionalità, dalla presentatrice televisiva Adriana Rasera. (Diego Berti)