Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dai segreti della biblioteca al cibo, all'esperienza dei residenti inglesi

CURIOSANDO PER TREVISO INSIEME AGLI STUDENTI DEL PIO X

I ragazzi delle 3. medie creano un e-book sulla città


TREVISO - Hanno "curiosato" tra arte, storia e tradizioni di Treviso. Ed ora ne hanno ricavato singolare guida on line, per appassionare altri curiosi alla loro città. "Curiosando per Treviso" è il titolo di un progetto realizzato dalle classi terze della scuola media del Collegio Pio X, durante l'anno scolastico da poco concluso. Per alcuni mesi i ragazzi hanno lavorato alla scoperta, o alla riscoperta, del capoluogo della Marca: hanno approfondito vari aspetti dall'evoluzione urbanistica ai segreti dei manoscritti della biblioteca comunale, dal nuovo museo Bailo alla storia della musica, alle tradizioni gastronomiche di ieri e di oggi, in collaborazione con alcuni ristoratori, fino all'incontro con alcuni residenti di origine anglossassone, per capire il loro modo di vedere e vivere la città.
Tutti i materiali raccolti e ordinati sono stati ordinati in un e-book, scaricabile dal sito dell'istituto scolastico, consultabile da smartphone e tablet ed ora pubblicato anche sul portale del Comune.  Nelle 271 pagine, grande la quantità di informazioni messe a disposizione, particolarmente curato il materiale fotografico. "Il progetto didattico - spiegano i responsabili - come obiettivo portare i giovani a vedere e a conoscere il loro ambiente. Il risultato è stato uno strumento di conoscenza per tutti".