Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Passeggiata tra arte e natura lungo uno dei torrenti

CENTORIZZONTI ALLA SCOPERTA DELL'ACQUA

Sabato visita alla sorgente del Muson con la guida dei tecnici ATS


TREVISO - Protagonista del prossimo appuntamento Centorizzonti 2016 – perAmore sarà il connubio tra l’acqua, quella del Muson e delle sue sorgenti, la natura, la danza e la musica.
Sabato 25 giugno il progetto ideato dall'associazione Echidna farà tappa a Castelcucco, Treviso per l'appuntamento “Colmelli d'acqua”.
L'evento comincerà alle 16:30 con la “Visita all'acqua da bere”, in cui sarà possibile conoscere la sorgente Muson con la guida dei tecnici di Alto Trevigiano Servizi.
Alle 18:00 ci sarà poi una passeggiata che si snoderà dall’Antico Casel fino a Santa Giustina lungo uno dei torrentelli del Muson, accompagnata dalla performance “Natura artis magistra” ad opera di Art(h)emigra Satellite e Laura Moro: un percorso che abbandonerà il contesto urbano per entrare in quello naturale, in cui le forme del quotidiano verranno confuse, adombrate dall’avanzare della natura, per lasciar spazio ad un’immersione nel qui e ora dove l’essere si ri-definisce.
L'appuntamento, così come tutta la programmazione “Paesaggi” di Centorizzonti 2016 – perAmore, mira alla conoscenza e alla valorizzazione culturale dei territori tramite l'arte dal vivo, in coprogettazione tra enti pubblici, soggetti privati e operatori culturali professionali.
Lo spettatore diventa anche visitatore, esploratore di realtà territoriali e delle eccellenze in esse presenti, spesso vicine ma poco conosciute.
L’appuntamento previsto dal programma per domenica 26 giugno a Castelfranco Veneto, Treviso è rinviato all’autunno.